Facebook supera il muro di $1.000 miliardi

Mario D’Angelo

29/06/2021

29/06/2021 - 16:53

condividi

Grande vittoria in tribunale per Facebook, che avrebbe rischiato di andare incontro a pesanti multe o persino a scorporamenti. Investitori festeggiano il traguardo dei 1.000 miliardi.

Facebook supera il muro di $1.000 miliardi

Facebook diventa una compagnia da 1.000 miliardi. Il traguardo è stato raggiunto ieri, in chiusura di mercato, dopo che una corte Antitrust ha deliberato in favore della compagnia, con conseguente aumento del titolo in Borsa. Il social fondato da Mark Zuckerberg, che comprende anche Instagram e il servizio di messaggistica WhatsApp, si unisce così al ristrettissimo gruppo composto da Apple, Microsoft, Amazon e Alphabet, la parent company di Google.

Facebook non è monopolio, sfonda muro dei 1.000 miliardi

Grazie a un rally di fine giornata, le azioni Facebook sono cresciute a +4,2% dopo che un giudice ha scartato una causa legale contro la compagnia intentata dalla Federal Trade Commission statunitense. Secondo la corte, la Commissione non avrebbe portato abbastanza prove a favore della tesi secondo cui Facebook sarebbe un monopolio di social network.

La FTC chiedeva di annullare le acquisizioni di Instagram e WhatsApp, ma il giudice non ha accettato la richiesta.

In questo modo la valutazione di Facebook ha sfondato per la prima volta il muro dei 1.000 miliardi di dollari. Nel gruppo delle Big Tech statunitensi ad aver superato il traguardo, Facebook è l’unica ad essere stata fondata negli anni 2000 (Alphabet è stata fondata nel 2015, ma Google è del ‘98).

I ricavi di Facebook Inc. provengono quasi integralmente dalla vendita di spazi pubblicitari personalizzati sui social. La compagnia ha anche un dipartimento di hardware che, però, non è mai decollato. I prodotti fisici Facebook includono il dispositivo di videochiamate Portal, la realtà virtuale Oculus e gli smart glass, che dovrebbero uscire entro il 2021.

Azioni Facebook in rally da 12 mesi

Nel corso degli ultimi 12 mesi, quindi nel pieno della pandemia, le azioni Facebook sono cresciute del 65%, con sempre più persone e aziende che cercano di promuovere e vendere prodotti sui social network. Dallo scorso marzo, Facebook ha aumentato la propria valutazione di quasi 600 miliardi di dollari.

Tale incremento supera i market cap combinati di Visa, Nvidia e JPMorgan.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.