Eurozona: inflazione giugno aumenta ancora: 8,6% annuale

Redazione

19 Luglio 2022 - 11:04

condividi

Eurozona: inflazione di giugno in evidenza con i dati aggiornati sul Calendario Economico.

Eurozona: inflazione giugno aumenta ancora: 8,6% annuale

Eurozona: inflazione di giugno svelata nei nuovi risultati.

L’IPC mensile ha messo a segno una variazione dello 0,8% come precedente e previsioni.

L’inflazione annuale ha evidenziato un +8,6% come da attese, confrontandosi con il precedente 8,1%.

Eurostat ha specificato che i tassi annuali più bassi sono stati registrati a Malta (6,1%), Francia (6,5%) e Finlandia (8,1%). I più alti si sono palesati in Estonia (22,0%), Lituania (20,5%) e Lettonia (19,2%). Rispetto a maggio, annuale
l’inflazione è diminuita in due Stati membri ed è aumentata in venticinque.

A giugno, il contributo più elevato al tasso di inflazione annuo dell’area dell’euro è venuto dall’energia (+4,19 punti percentuali, pp), seguito da alimentari, alcol e tabacco (+1,88 pp), servizi (+1,42 pp) e beni industriali non energetici (+1,15 pp).

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.