EUR - Indice dei prezzi al consumo Eurozona

Rilasciato mensilmente da Eurostat, l’istituto di statistica dell’Eurozona, questo indice misura la variazione del prezzo di beni e servizi acquistati dai consumatori in un dato mese di riferimento e su base annua.

Gli indici dei prezzi al consumo sono un rilevatore importante dell’inflazione nella zona euro.
Il valore registrato come precedente è il valore rilevato dalla pubblicazione delle stime sull’IPC pubblicate 15 giorni prima, sempre ad opera di Eurostat.

L’inflazione è molto importante nella valutazione del benessere economico di un Paese e della relativa valuta perché l’aumento dei prezzi può spingere la Banca Centrale Europea ad aumentare i tassi di interesse.

Il valore viene espresso in percentuale e paragonato al valore precedente; dunque, se il valore finale risulterà superiore a quello previsto ci sarà la possibilità di un apprezzamento della valuta di riferimento, ovvero l’euro (EUR).

EUR - Indice dei prezzi al consumo Eurozona, ultimi articoli su Money.it

Agenda macro 16 gennaio: focus inflazione per Italia, Germania e UK

A differenza di quanto emerge negli altri Paesi, l’inflazione del Belpaese resta ancora distante dal livello obiettivo della BCE. Se le attese degli analisti dovessero rivelarsi disattese in negativo si potrebbero verificare nuove spinte deflazionistiche sui prezzi al consumo

|