Europei femminili di calcio, la guida: quando gioca l’Italia e dove vedere le partite in tv

Stefano Rizzuti

06/07/2022

06/07/2022 - 17:31

condividi

Il 6 luglio iniziano gli Europei femminili di calcio: quando gioca l’Italia, contro quali squadre, qual è la formula del torneo e dove vedere in tv tutte le partite delle azzurre.

Europei femminili di calcio, la guida: quando gioca l'Italia e dove vedere le partite in tv

Al via gli Europei femminili di calcio: dal 6 luglio le migliori nazionali del continente si sfideranno per conquistare un titolo che manca alla bacheca dell’Italia. La nostra nazionale, reduce dall’ottimo Mondiale del 2019 (sconfitta nei quarti di finale dall’Olanda), lancia la sfida alle più forti d’Europa provando a conquistarsi un posto da protagonista nella rassegna più importante a livello continentale.

La finale si giocherà, proprio come per gli Europei maschili dello scorso anno vinti dall’Italia, nello stadio di Wembley. Le azzurre allenate da Milena Bartolini si troveranno subito di fronte alla Francia, una delle squadre favorite per la vittoria finale, nella sfida del 10 luglio.

Campione in carica è l’Olanda, ma le vere favorire sembrano essere le spagnole insieme a francesi e inglesi. Gli Europei di calcio femminili verranno trasmessi in chiaro in televisione, a dimostrazione di un movimento che attira sempre più tifosi e investimenti: ecco come vedere le partite dell’Italia e tutte le altre sfide della competizione in tv.

Gli Europei dell’Italia: il girone

L’Italia è nel girone con Francia, Islanda e Belgio. La prima sfida si giocherà il 10 luglio alle 21 a Rotherham contro le transalpine, terze nel ranking (l’Italia è quattordicesima). La seconda partita sarà contro l’Islanda: si gioca il 14 luglio alle 18 a Manchester.

La sfida decisiva per il passaggio del turno sarà probabilmente quella del 18 luglio, alle ore 21, contro il Belgio. Passano ai quarti di finale le prime due classificate di ogni girone, che poi incroceranno le migliori due del gruppo C di cui fanno parte Olanda, Svezia, Svizzera e Portogallo.

Calcio femminile, la formula degli Europei 2022

La fase a gironi prevede quattro gruppi da quattro squadre ciascuno e le prime due classificate passano ai quarti di finale. Poi si giocano partite a eliminazione diretta fino alla finale del 31 luglio. Le favorite per il trionfo finale sono Spagna, Inghilterra, Francia e Olanda. Ma sono da tenere d’occhio anche Germania e Svezia, oltre alle outsider Norvegia e Danimarca. E ovviamente l’Italia, che non parte comunque coi favori del pronostico.

Europei, dove vedere le partite dell’Italia in tv

Tutte le partite degli Europei di calcio femminili verranno trasmesse in televisione in chiaro su Rai Sport. I match dell’Italia saranno in diretta su Rai 1. Inoltre sarà possibile vedere le partite anche su Sky. Infine online è possibile vedere le dirette sul sito di Rai Play. Gli Europei partono il 6 luglio con la sfida tra Inghilterra e Austria. La finale si giocherà il 31 luglio allo stadio di Wembley.

Argomenti

# Italia
# Rai
# Calcio
# TV

Iscriviti a Money.it