Estate 2022: si torna a viaggiare ma le vacanze costeranno il 28% in più

21 Giugno 2022 - 14:37

condividi

Dopo due anni si torna a viaggiare ma i prezzi per una vacanza salgono. C’è un settore che ha registrato aumenti del 90%, ecco cosa succede.

Estate 2022: si torna a viaggiare ma le vacanze costeranno il 28% in più

Quella del 2022 non sarà solamente l’estate più calda degli ultimi anni, ma probabilmente anche la più cara. La stagione estiva è ormai iniziata e moltissimi italiani si preparano alle ferie e alle vacanze, facendo i conti con la situazione economica europea: l’inflazione colpisce anche il settore del turismo.

L’aumento dei prezzi non si ripercuote solamente sul carrello della spesa, ma anche sui viaggi. L’unica eccezione è fatta per il trasporto ferroviario che ha segnato una riduzione nei prezzi a differenza di tutti gli altri trasporti. Le stime parlano di un aumento del costo delle vacanze di circa il 28% rispetto allo scorso anno.

Quanto costeranno le vacanze quest’estate?

Uno dei settori più colpito dai rincari è senza dubbio quello dei trasporti, segnato dall’aumento del prezzo della benzina. Il trasporto aereo, in particolare, ha subito i rincari maggiori e i voli europei sono arrivati quasi a raddoppiare i prezzi rispetto allo scorso anno con un aumento di più del 90%. Le associazioni hanno segnalato una maggiorazione del 50% rispetto al passato. Quelli intercontinentali, invece, hanno subito un aumento sotto il 40% e i voli nazionali hanno registrato un aumento del 15% circa. D’altra parte il costo del carburante ha giocato un ruolo di primo piano in questi aumenti di prezzo.

Anche il trasporto marittimo ha segnato aumenti di quasi il 20% su base annua. Immancabile l’aumento anche per gli spostamenti in auto dal momento che i prezzi di benzina e gasolio hanno visto un aumento del 14% e del 26,5%. A pesare, poi, anche rincari negli hotel e per le spiagge dove in particolare è aumentato il prezzo per il noleggio di sdraio e ombrellone.

Caro spiagge: quanto costerà una vacanza al mare nel 2022?

Anche il caro spiagge fa aumentare il costo delle vacanze degli italiani per l’estate 2022 e la stima del costo medio per una giornata al mare aumenta di 35 euro per famiglia: dai 109 euro dello scorso anno a 144 previsti per questa estate.

Nonostante gli aumenti la maggior parte degli italiani, secondo le previsioni dell’osservatorio Confturismo per l’estate, sceglierà il mare: l’85% degli italiani sceglierà mete nazionali (6 su 10 al di fuori della propria regione) mentre il restante 15% programma un viaggio all’estero che, per più di due terzi, sarà in Europa. Per la vacanza principale, quella di 7 giorni, o più, si spenderanno in media 1.080 euro, che si riducono a poco più di 600 euro per viaggi di durata inferiore, da 3 a 7 giorni.

Iscriviti a Money.it