Elezioni 2022, dove e quando i partiti chiuderanno la campagna elettorale: tutti i comizi finali

Claudia Mustillo

19/09/2022

19/09/2022 - 15:33

condividi

Meno di una settimana all’apertura dei seggi: ecco come i partiti concluderanno la campagna elettorale e dove sono i comizi finali.

Elezioni 2022, dove e quando i partiti chiuderanno la campagna elettorale: tutti i comizi finali

La campagna elettorale per le politiche 2022 è alle battute finali. Manca meno di una settimana all’apertura dei seggi il 25 settembre. Dopo una campagna elettorale che si è concentrata principalmente sui social, Tik Tok, in primis i partiti politici torneranno in piazza, come da tradizione, per i comizi finali.

Nell’ultima domenica pre-elettorale il leader della Lega, Matteo Salvini, e il segretario del Partito Democratico, Enrico Letta, si sono scontrati a distanza: il primo era a Pontida, dove la Lega riunisce il «suo popolo» nella tradizionale manifestazione di settembre e l’altro a Modena, simbolo della rimonta del partito alle ultime amministrative. Uno scontro a distanza, più ideologica che fisica: da un lato la piazza «provincia dell’Ungheria», dall’altro “l’Italia democratica e progressista”.

Il comizio finale del centrodestra e del centrosinistra

Centrodestra e centrosinistra chiuderanno la campagna elettorale per le politiche del 25 settembre a Piazza del Popolo, a Roma, a sole 24 ore di distanza.

Il 22 settembre, a pochissimi giorni dal voto, ci sarà il comizio di chiusura del centrodestra: presenti insieme Giorgia Meloni, Silvio Berlusconi e Matteo Salvini. Dopo le tensioni degli ultimi giorni, in particolare sullo scostamento di bilancio contro il caro bollette (chiesto da Salvini e osteggiato da Meloni) e sulla difesa dell’Ungheria di Orban da parte di Lega e FdI, ma non di Forza Italia.

Il giorno successivo, il 23 settembre, alle ore 18:00 il Partito Democratico chiuderà la campagna elettorale a piazza del Popolo.

Dove chiuderà la campagna elettorale il terzo polo

Stesso giorno e stesso orario scelto anche per la conclusione della campagna elettorale del terzo polo che però ha dato appuntamento al Gianicolo: «Un luogo molto simbolico, sotto la statua di Garibaldi, accanto al muro che riporta la Costituzione della Repubblica Romana. La chiusura di una campagna elettorale fatta all’insegna dello spirito repubblicano», spiega Carlo Calenda su Twitter dove invita i suoi follower ad accorrere numerosi come per l’ultimo comizio conclusivo delle amministrative di Roma lo scorso anno. Il comizio conclusivo della campagna elettorale vedrà per la prima volta il leader di Azione, Carlo Calenda, sul palco insieme a Matteo Renzi (Italia Viva).

Il comizio finale del Movimento 5 Stelle

Il Movimento 5 Stelle di Giuseppe Conte, in rimonta secondo gli ultimi sondaggi, ha scelto piazza Santi Apostoli, a Roma, la stessa dove Enrico Letta ha lanciato l’«allarme democratico» in caso di vittoria della destra.

Una capienza più modesta rispetto a piazza del Popolo sia per il Movimento 5 Stelle che per il terzo polo.

Iscriviti a Money.it