Crowdfunding immobiliare: equity e lending insieme per la ripresa del turismo in Italia

30 luglio 2020 - 17:59 |
30 luglio 2020 - 18:00 |

L’innovativa partership tra la piattaforma di lending crowdfunding Trusters e quella di equity House4Crowd sostiene la ripresa del turismo con il rilancio di un Resort in Sardegna

Crowdfunding immobiliare: equity e lending insieme per la ripresa del turismo in Italia

Trusters, specializzata in lending crowdfunding nel real estate, partecipa al rilancio di un Resort in Sardegna insieme alla piattaforma di equity House4Crowd.

La partnership è una novità assoluta per il settore, poiché prevede per la prima volta che due piattaforme, una di lending e una di equity, collaborino alla stessa operazione. L’iniziativa che mescola le due facce del crowdfunding immobiliare nasce a favore di un valido progetto alberghiero in Sardegna.

L’Italia è al primo posto in Europa per quota di esercizi ricettivi sul totale UE, pari a più del 30% nel 2018, e il coronavirus ha allontanato ben 81 milioni di visitatori, secondo l’ultimo rapporto Istat. La ripresa economica non può dunque prescindere da quella turistica.

Crowdfunding immobiliare: il progetto innovativo

Trusters e House4Crowd sono parte integrante del lancio sul mercato del Santina Resort, una struttura alberghiera di 7.500 mq che sorge nei pressi del Golfo dell’Asinara, nel borgo medievale di Castelsardo.

L’operazione nasce dalla ristrutturazione di un credito deteriorato (NPL) appartenente a una banca. Promotore dell’iniziativa è l’imprenditore Giovanni Cavalieri, che ha rilevato il progetto immobiliare con un leasing di 7,5 milioni di euro presso Sardaleasing, mentre il locatore turistico sarà la società italiana di gestione alberghiera Garibaldi Hotels. Si stima che l’immobile, già in fase di ristrutturazione, possa essere messo a reddito entro la stagione estiva 2021.

Visto il valore di acquisto della struttura, molto al di sotto del costo di mercato come conseguenza dell’NPL, e il fatto che leasing e gestore siano stati reperiti già in fase di realizzazione, l’operazione si è da subito configurata idonea anche per beneficiare del contributo del crowdfunding immobiliare.

Il ruolo delle piattaforme

Alla parte di equity, già in gran parte investita nel progetto dal promotore per finanziare l’acquisizione del complesso immobiliare, si è aggiunto il contributo di House4Crowd, chiamata ad una raccolta di 800 mila euro attraverso la sua community di investitori (attiva ancora per i prossimi 4 mesi circa).

A Trusters invece il compito di raccogliere 200 mila euro, che saranno destinati agli arredi del Resort. L’operazione, partita il 17 luglio, avrà la durata di un mese e l’importo totale degli investimenti finora raccolti già supera abbondantemente i 170 mila euro.

Il lending di Trusters si configura come uno strumento estremamente efficiente e celere, da un lato per rispondere alle esigenze di diversificazione degli investimenti e di finanziamento degli operatori del real estate, dall’altro, a sostegno concreto dell’economia reale.

La piattaforma è da sempre orientata verso progetti di riqualificazione territoriale e ristrutturazione patrimoniale del nostro Paese ma, in particolar modo durante questo particolare momento congiunturale negativo, ha puntato il focus sul settore turistico, che versa in grande crisi. Questo approccio l’ha messa in luce sin da subito come partner ideale dell’iniziativa.

Vantaggi per gli investitori

Agli investitori che hanno deciso di credere in questo progetto di riqualificazione turistica è stato fissato un tetto minimo da erogare di 500 euro su Trusters e 1.000 euro su House4Crowd.

Grazie allo stato avanzato dei lavori di risanamento della struttura, il piano di ritorno si configura come molto vantaggioso. Giungeranno ritorni in equity del 7,81% garantiti in meno di un anno (e fino al 13 e il 14% se si sceglie di rimanere in società fino 3 anni) e del 10% in lending entro 12 mesi (ROI stimato del 7,50% nei primi 9 mesi).

Trusters, in qualità di agente di pagamento autorizzato, sostiene la sicurezza dei flussi bancari e dei conti deposito con il supporto dell’istituto di pagamento Lemon Way e, grazie all’uso della tecnologia Blockchain, registra e decentralizza tutti i dati delle operazioni inserite in piattaforma (sempre consultabili) a garanzia di totale trasparenza.

Tra i vantaggi per gli investitori, infine, la possibilità di beneficiare dei risvolti positivi di un progetto di crowdfunding immobiliare particolarmente originale e molto promettente, sia sul piano del ritorno economico, sia sul piano della riqualificazione territoriale. Nondimeno, la possibilità di disporre di un elegante struttura situata fronte mare sul Golfo dell’Asinara come opzione in più da scegliere per le prossime vacanze.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories