Criptovalute, Ftx dichiara la bancarotta: si dimette l’amministratore delegato Sam Bankman-Fried

Stefano Rizzuti

11/11/2022

14/11/2022 - 14:29

condividi

La piattaforma Ftx ha deciso di ricorrere alla procedura di bancorotta assistita: è un vero e proprio scossone per il mondo delle criptovalute. Si dimette l’amministratore delegato Sam Bankman-Fried.

Criptovalute, Ftx dichiara la bancarotta: si dimette l'amministratore delegato Sam Bankman-Fried

Criptovalute, dichiarato il fallimento per la piattaforma di trading Ftx. È arrivato l’annuncio del ricorso al Chapter 11, ovvero la procedura di bancarotta assistita. Non solo, perché arriva anche la notizia delle dimissioni dell’amministratore delegato di Ftx, Sam Bankman-Fried. A riportare la notizia è la Cnbc.

Dopo la notizia della crisi della piattaforma che ora dichiara la bancarotta, era emersa la possibilità che Binance, attività concorrente, fosse pronta a intervenire in suo aiuto, ma alla fine si è ritirata. È infatti poi arrivata la notizia del ritiro del piano d’acquisto, dopo la firma della lettera d’intenti, che ha comportato una brusca picchiata nella quotazione delle valute digitali.

Anche la società di trading Alameda Research di Bankman-Fried rientra nel ricorso alla procedura fallimentare. Peraltro proprio Alameda sarebbe responsabile, almeno in parte, dei problemi di Ftx, con un debito nei confronti della controllante pari a circa 10 miliardi di dollari.

Ftx dichiara bancarotta, cosa succede ora

Il ricorso al Chapter 11, negli Stati Uniti, permette alla società che dichiara il fallimento di continuare a operare mentre negozia con i creditori. L’amministratore delegato, nonostante le sue dimissioni, resterà comunque in carica per consentire una transizione ordinata. Al suo posto, intanto, è stato nominato John J. Ray III. Ftx ha fatto sapere che avvierà un processo di revisione e monetizzazione delle risorse per le parti interessate.

Bitcoin in forte calo

L’effetto del fallimento di Ftx si fa sentire su tutto il mercato delle criptovalute. In particolare dopo l’annuncio dell’avvio della procedura di bancarotta assistita della piattaforma Bitcoin perde il 5,15% a 16.677 dollari. Negativa anche la performance di Ethereum che perde il 6,53% a 1.241 dollari.

Il mancato acquisto di Binance

Il crollo di Ftx è avvenuto, di fatto, in una settimana. È iniziato con il tweet di Changpeng Zhao, amministratore delegato di Binance, che ha messo in dubbio la stabilità di Ftx dopo il crollo del token Ftt. Dopo l’inizio della crisi, Binance era intenzionato a rilevare Ftx. Ma alla fine ha deciso di rinunciare perché “i problemi sono al di là del nostro controllo e della nostra capacità di aiutare”.

Chi è Sam Bankman-Fried

Sam Bankman-Fried è un trentenne che è stato rinominato il cavaliere bianco, tanto da essere paragonato al miliardario Warren Buffet o a Jp Morgan. Il suo patrimonio è stato stimato da Forbes in 17 miliardi di dollari. Verrà sostituito da John J. Ray III, un esperto di ristrutturazioni aziendali e ha avuto ruoli di responsabilità in alcuni casi di fallimenti come per Enron Corp.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.