Il self-service contro il caro carburante?

Marco Lasala

17 Gennaio 2023 - 10:57

condividi

Vi siete mai chiesti quanto realmente conviene fare il pieno di benzina o diesel al self-service rispetto al servito? Un risparmio consistente nel caso di una percorrenza annua superiore ai 10.000 km.

Fare il pieno di benzina o diesel con il self-service conviene realmente rispetto al servizio servito? Una domanda che sembrerebbe scontata e che invece riserva qualche sorpresa, perché in caso di percorrenze annue elevate, il risparmio diventa consistente.

Quando entriamo in una stazione di servizio, la prima cosa che facciamo prima di fare il pieno di carburante, è di controllare i prezzi del self-service e del servito.

Secondo i dati riportati dal Quotidiano Energia, il prezzo medio di un litro di benzina si aggira intorno ai 1.82 euro al self-service e di 1,96 al servito, il gap, il divario è di 14 centesimi al litro. Dunque in questo caso, se ipotizziamo che il serbatoio da riempire della nostra auto è di 50 litri, il risparmio utilizzando il self service è di 7 euro.

Vediamo ora il diesel, il prezzo medio è di 1,871 euro al litro per il self-service e di 2.011 euro al litro per il servito, il divario è sempre di 14 centesimi di euro, il risparmio utilizzando il servizio fai da te è di sette euro.

Self-Service o servito?

Prendiamo in esame la Fiat Panda, la city car italiana ha un serbatoio da 38 litri, un pieno di benzina viene a costare al self-service 69,2 euro, al servito 74,5 euro, il risparmio è di 5,3 euro. Situazione più o meno analoga anche per la Lancia Ypsilon, l’elegante cinque porte torinese ha un serbatoio un pò più capiente, 40 litri, il gap tra il fai da te e il servito è di 5,6 euro.

Se immaginiamo ora una percorrenza annua di 15.000 km al volante di una Fiat Panda o di una Lancia Ypsilon, il risparmio di carburante facendo il pieno al self-service rispetto al servito diventa consistente.

Una Fiat Panda ha un’autonomia dichiarata di 570 km con un pieno di benzina, considerando il divario tra il costo del pieno al self-service e quello servito (5,3 Euro), in un anno, il risparmio è di circa 139,5 euro.

Salendo di livello e prendendo in esame SUV di fascia premium, fare il pieno di benzina o diesel al self-service, diventa ancora più conveniente.

Argomenti

# Diesel
# Prezzi

Nessun commento

Iscriviti a Money.it