Contributo unificato: cos’è, tabelle e come si paga

Francesco Scarpari

20 Giugno 2017 - 13:57

Contributo unificato di iscrizione a ruolo: che cos’è? Facciamo chiarezza in materia fornendo anche le tabelle e indicazioni su come si paga l’importo.

Contributo unificato: cos’è, tabelle e come si paga

Il contributo unificato è la tassa richiesta per l’iscrizione a registro degli atti giudiziari di varia natura.

Il contributo unificato di iscrizione a registro per atti giudiziari è stato introdotto nel 1° marzo 2002. La nuova procedura ha così introdotto un principio di semplificazione nei confronti delle vecchie imposte di bollo, per l’iscrizione a ruolo e per i diritti di cancelleria.

Come si paga? Nell’articolo esporremo le principali informazioni fornendo le tabelle per contributo unificato necessarie per il calcolo dell’importo, facendo chiarezza su cos’è il contributo unificato e su come si paga.

Contributo unificato: cos’è e a cosa serve

Il contributo unificato è una tassa che deve essere versata al momento dell’iscrizione a ruolo sulla base di tabelle. Il contributo unificato di iscrizione a ruolo si paga in generale per ogni grado di processo civile e amministrativo. Con l’introduzione del Dl 98/2011 è stata disposta l’estensione anche al processo tributario.

Per quanto riguarda cos’è il contributo unificato si può affermare che rappresenta una forma di entrata tributaria. A motivo di tale definizione la giurisdizione in caso di controversie è affidata al giudice tributario.

Come si calcola il contributo unificato? L’importo del pagamento non è unico per ogni tipologia di iscrizione e varia in relazione al tipo di procedimento e al grado. A tal fine sono predisposte per il contributo unificato delle tabelle (che trovate di seguito) che elencano le tariffe per ogni caso di procedimento.

Contributo unificato: come pagare?

L’Agenzia delle Entrate mette a disposizione varie modalità di pagamento del contributo unificato. Ecco le possibilità disponibili per versare l’importo:

  • bollettino di conto corrente postale presso uffici postali,
  • modello F23 presso banche,
  • modello di comunicazione di versamento presso tabaccherie,
  • presso agenti di riscossione.

Contributo unificato: tabelle

Per il contributo unificato richiesto per la registrazione a ruolo sono previste tabelle per i vari casi di giudizio. Di seguito riportiamo alcune tabelle per contributo unificato utili per effettuare il calcolo dell’importo da pagare.

Ricordiamo che il contributo unificato è aumentato di metà per le impugnazioni rispetto al primo grado. Per la Cassazione invece l’importo raddoppia.

Procedimenti ordinariPrimo gradoImpugnazioneCassazione
Fino a 1.100,00 euro 43,00 64,50 86,00
Tra 1.100,01 e 5.200,00 euro 98,00 147,00 196,00
Tra 5.200,01 e 26.000,00 euro 237,00 355,00 474,00
Tra 26.000,01 e 52.000,00 euro 518,00 777,00 1.036,00
Tra 52.000,01 e 260.000,00 euro 759,00 1.138,50 1.518,00
Tra 260.000,01 e 520.000,00 euro 1.214,00 1.821,00 2.428,00
520.000,00 e superiori 1.686,00 2.529,00 3.372,00

Il contributo unificato per processo civile ordinario è ridotto della metà per i casi seguenti:

  • Procedimenti speciali (Libro IV titolo I c.p.c.) anche riguardanti procedimento d’ingiunzione, procedimento per la convalida di sfratto, procedimento cautelare, provvedimenti possessori;
  • Giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo;
  • Giudizio di sfratto per morosità;
  • Giudizio di sfratto per finita locazione;
  • Giudizio di opposizione alla sentenza dichiarativa di fallimento;
  • Procedimento sommario di cognizione;
  • Controversie individuali di lavoro o concernenti rapporti di pubblico impiego (ad eccezione delle previsioni dell dall’art. 9 co. 1 bis del D.P.R. n. 115/2002).
Procedimenti per fallimentoImporto
Procedura fallimentare intera 851,00
Istanza di fallimento 98,00
Insinuazione al passivo Esente
Opposizione a sentenza dichiarativa di fallimento Metà del contributo
Separazione o divorzioImporto
Separazione consensuale 43,00
Separazione giudiziale 98,00
Divorzio congiunto 43,00
Processi contenziosi in materia di divorzio 98,00
Negoziazione assistita Esente
Procedimenti esecutiviImporto
Esecuzioni mobiliari fino a 2.500 euro 43,00
Esecuzioni mobiliari oltre i 2.500 euro 139,00
Esecuzioni immobiliari 278,00
Esecuzione per consegna o rilascio 139,00
Esecuzione per obblighi di fare o non fare 139,00
Opposizione ad atti esecutivi 168,00
Ricerca beni pignorabili con modalità telematiche 43,00
Lavoro, previdenza, assistenzaImporto
Controversie di Previdenza ed assistenza obbligatorie (Per i decreti ingiuntivi l’importo è ridotto della metà) 43,00
Controversie individuali di lavoro o attinenti a rapporti di pubblico impiego Metà del contributo unificato ordinario
Esecuzione (mobiliare o immobiliare) a seguito di provvedimenti emessi nei giudizi di lavoro Esente
Giudizio in Cassazione Contributo unificato ordinario
Ricorsi amministrativiImporto
Tar 650,00
Consiglio di Stato 650,00
Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica 650,00
Ricorso per accesso a documenti, avverso silenzio, esecuzione della sentenza o ottemperanza del giudicato 300,00
Ricorso (art. 199, c.1, lett. a) e b), D.lgs. 104/2010) fino a 200.000 euro 2.000,00
Ricorso (art. 199, c.1, lett. a) e b), D.lgs. 104/2010)tra 20o mila e un milione di euro 4.000,00
Ricorso (art. 199, c.1, lett. a) e b), D.lgs. 104/2010) oltre un milione di euro 6.000,00
Ricorsi con oggetto rapporti di pubblico impiego Metà del contributo unificato
Ricorsi con rito abbreviato comune per le materie del Libro IV, Titolo V, D.lgs 104/2010 1.800,00
Altri ricorsi 650,00
Commissioni Tributarie Provinciali e RegionaliImporto
Fino a 2.583,28 euro 30,00
Tra 2.582,28 e 5.000 euro 60,00
Tra 5.000 e 25.000 euro (o valore indeterminabile) 120,00
Tra 25.000 e 75.000 euro 250,00
Tra 75.000 e 200.000 euro 500,00
Oltre i 200.000 euro 1.500,00

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO
Termina il 24/05/2024 Quale criptovaluta comprare oggi?

131 voti

VOTA ORA

Quale criptovaluta comprare oggi?

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo