Concorsi pubblici Agenzia Spaziale Italiana: posti, requisiti e come candidarsi

Isabella Policarpio

7 Luglio 2021 - 15:59

condividi

Sono 4 i concorsi banditi dall’ASI (Agenzia Spaziale Italiana) in scadenza a metà luglio. Qui il bando, come partecipare e criteri di selezione.

Concorsi pubblici Agenzia Spaziale Italiana: posti, requisiti e come candidarsi

Si aprono nuove opportunità di lavoro per tecnologi e funzionari presso l’Agenzia Spaziale italiana con sede a Roma. Sul portale dell’Ente sono stati pubblicati 4 concorsi pubblici per titoli ed esami rivolti a diverse categorie:

  • collaboratori tecnici
  • funzionari amministrativi
  • tecnologi

Per partecipare c’è tempo fino al 15 luglio 2021. Ecco come, il bando e i requisiti richiesti dall’ASI.

Concorsi pubblici Agenzia Spaziale italiana: i profili ricercati

I posti messi al bando dall’ASI, la maggior parte con contratto a tempo indeterminato, sono 6 in tutto, ripartiti come segue:

  • n. 1 Collaboratore Tecnico Enti di Ricerca a tempo pieno e indeterminato nel profilo di C.T.E.R., VI livello professionale - Area Risorse Umane (bando numero 15/2021);
  • n. 2 Funzionari di Amministrazione a tempo pieno e indeterminato - Profilo di Funzionario di Amministrazione, V livello professionale (bando numero 14/2021);
  • n. 2 Tecnologi a tempo pieno e determinato (18 mesi prorogabili) - Profilo Tecnologo, livello professionale III (bando numero 13/2021). Le risorse saranno impiegate nell’ambito del progetto H2020 ENTRUSTED “European Networking for satellite Telecommunication Roadmap for the governmental Users requiring Secure, inTeroperable, InnovativE and standardiseD services, finanziato dall’Unione Europea”;
  • n. 1 Tecnologo a tempo pieno e determinato (12 mesi prorogabili) - Profilo Tecnologo, livello professionale III (bando numero 12/2021). “La risorsa viene utilizzata nell’ambito del progetto H2020 NEOROCKS finanziato dall’Unione Europea.”

Quando scade e come partecipare

I 4 concorsi pubblici all’Agenzia Spaziale italiana scadono il 15 luglio 2021 alle ore 23:59.

Chi vuole partecipare può inviare la propria candidatura entro il termine stabilito esclusivamente in via telematica in formato PDF via PEC (intestata al candidato) all’indirizzo:

concorsi@asi.postacert.it

L’oggetto della mail deve riportare la dicitura seguente: “Domanda di partecipazione al bando di concorso n. 15/2021”

La domanda deve essere redatta seguendo le istruzioni del bando (allegato A) e sottoscritta dal candidato con firma autografa o digitale. Inoltre è necessario allegare la copia del documento di riconoscimento in corso di validità.

Chi può partecipare ai concorsi ASI

Ogni bando prevede specifici requisiti per partecipare alla selezione. Ad esempio basta il diploma per i Collaboratori tecnici di ricerca mentre per la posizione di Tecnologo serve la laurea magistrale o specialistica in una delle seguenti discipline: Ingegneria Aerospaziale, Ingegneria per l’Ambiente e il territorio, Ingegneria dei Materiali, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria elettronica, Ingegneria Gestionale, Ingegneria Informatica, Ingegneria Meccanica.

Tutti i concorsi banditi dall’Agenzia Spaziale italiana richiedono poi:

  • età non superiore a 65 anni;
  • idoneità fisica;
  • essere in regola con le norme concernenti gli obblighi militari (per i soli cittadini italiani);
  • godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza;
  • conoscenza della lingua italiana (per i candidati di cittadinanza diversa da quella italiana).

Iscriviti a Money.it