Classifica persone più potenti d’Europa: Macron in testa, Renzi primo tra gli italiani

Il sito specializzato Politico ha pubblicato la consueta classifica annuale delle persone più potenti d’Europa: in vetta c’è Emmanuel Macron, Matteo Renzi primo tra gli italiani ma nessuno dei nostri è presente nella Top 10.

Classifica persone più potenti d'Europa: Macron in testa, Renzi primo tra gli italiani

Che per l’Italia non fosse un buon momento dal punto di vista del lustro a livello internazionale è cosa risaputa, ma quanto emerge dalla classifica 2020 delle 28 persone più potenti d’Europa realizzato dal sito Politico.eu è una spia della situazione che il Bel Paese sta vivendo.

Nessun italiano infatti è presente nella Top 10, con Matteo Renzi primo dei nostri al quattordicesimo posto precedendo di un soffio Matteo Salvini, dato in quindicesima posizione nonostante l’exploit della Lega alle ultime elezioni europee.

Il personaggio più potente al momento in Europa sarebbe Emmanuel Macron, davanti in questo speciale podio alla danese Margrethe Vestager (commissaria europea alla Concorrenza) e alla connazionale Christine Lagarde (nuova presidente della BCE).

In calo la cancelliera Angela Merkel mentre in classifica ci sono anche l’attivista Greta Thunberg e la “capitana” Carola Rackete, diventata famosa non solo nel nostro Paese per la vicenda dello sbarco della nave Sea-Watch.

Macron il più potente d’Europa

Negli ultimi anni le redini dell’Europa sono state saldamente nelle mani della Germania e, più precisamente, in quelle adesso pericolosamente tremolanti della cancelliera Angela Merkel che da tempo ha annunciato il suo ritiro dalla carriera politica terminata la legislatura.

Adesso però il grande attivismo di Emmanuel Macron sta spostando il timone di comando dell’UE da Berlino a Parigi, con il presidente francese sempre più protagonista a livello internazionale e pronto a sostituirsi ad Angela Merkel nelle vesti di leader dell’Unione.

Non è un caso di conseguenza che l’annuale classifica di Politico sulle persone più potenti in Europa veda in testa proprio l’inquilino dell’Eliseo, dipinto dal sito specializzato in affari di politica comunitaria come l’autentico vincitore della fondamentale partita delle nomine per la nuova governance della Commissione Europea.

La Top 10 delle persone più potenti in Europa.

  • 1) Emmanuel Macron (Fra) - Presidente della Francia
  • 2) Margrethe Vestager (Dan) - Commissaria UE alla Concorrenza
  • 3) Christine Lagarde (Fra) - Presidente della BCE
  • 4) Vladimir Putin (Rus) - Presidente della Russia
  • 5) Boris Johnson (UK) - Primo ministro uscente del Regno Unito
  • 6) Angela Merkel (Ger) - Cancelliera della Germania
  • 7) Ursula von der Leyen (Ger) - Presidente della Commissione Europea
  • 8) Leo Varadkar (Irl) - Primo ministro dell’Irlanda
  • 9) Sebastian Kurz (Aus) - Cancelliere dell’Austria
  • 10) Phil Hogan (Irl) - Commissario UE al Commercio

Fuori dal podio è stato posizionato Vladimir Putin, da molti considerato l’uomo più potente al mondo anche più di Donald Trump, che precede quel Boris Johnson che se dovesse vincere le imminenti elezioni nel Regno Unito avrebbe in mano il destino della Brexit.

Il più giovane in classifica è il cancelliere austriaco Sebastian Kurz che, a trentatré anni compiuti lo scorso agosto, viene considerato come una sorta di enfant prodige della politica europea tanto da aver già trionfato in due elezioni nel suo paese.

Renzi primo tra gli italiani

La crisi per quanto riguarda la classe dirigente italiana si palesa anche in questa classifica di Politico. Ora che Mario Draghi non è più presidente della BCE, tra i potenti del continente latita la bandiera tricolore.

Il primo dei nostri in questa speciale classifica è Matteo Renzi al quattordicesimo posto, definito una “bomba a orologeria” per quanto riguarda il destino del governo giallorosso e che con la nascita di Italia Viva vorrebbe fare in Italia quello che Emmanuel Macron ha fatto in Francia.

Un gradino dopo l’ex premier c’è Matteo Salvini, con il quindicesimo posto a lui riservato che è una spia di come in Europa il leader della Lega sia isolato nonostante le roboanti promesse di cambiare tutto a Bruxelles fatte durante la campagna elettorale delle ultime elezioni europee.

Non pervenuto invece il premier Giuseppe Conte al pari dei vari esponenti del Movimento 5 Stelle, come se i pentastellati in Europa fossero visti ormai in declino e destinati a breve a uscire dal palcoscenico principale della politica italiana.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Matteo Renzi

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \