Certificati a leva: BNP Paribas lancia i primi Mini Future Certificate su valute e materie prime

L’emittente francese ha quotato sul mercato SeDeX di Borsa Italiana una nuova gamma di Mini Future Certificate long e short che permette agli investitori italiani di diversificare al meglio i loro portafogli

Certificati a leva: BNP Paribas lancia i primi Mini Future Certificate su valute e materie prime

Novità per i risparmiatori italiani, specie per quelli che sono soliti usare la leva finanziaria nei loro investimenti. Oggi BNP Paribas ha portato sul mercato SeDeX di Borsa Italiana i primi Mini Future Certificate su valute e materie prime. Si tratta di strumenti appartenenti alla categoria ACEPI dei Leverage Certificate.

Prodotti adatti anche per sviluppare strategie di copertura dei portafogli, questo tipo di strumenti sono utili agli investitori che vogliono investire a leva, al rialzo con i Mini Future Certificate Long e al ribasso con i Mini Future Certificate Short.

La loro peculiarità è quella di amplificare i movimenti del sottostante in base alla loro leva, senza risentire degli effetti negativi dell’effetto compounding che invece caratterizza i Certificati a leva fissa.

La nuova emissione di Mini Future completa la gamma proposta da BNP Paribas, mettendo a disposizione degli investitori un’offerta di valute sia tradizionale, come Euro/Usd, Eur/Gbp, Eur/Yen, sia più esotiche, come il Rand Sudafricano o la Lira Turca”, ha commentato Nevia Gregorini, Responsabile Public Distribution di BNP Paribas Italia.

La manager della banca transalpina ha inoltre evidenziato come “i nuovi Mini Future su materie prime consentono di ottenere una esposizione su WTI, Brent, Gas Naturale, Oro ed Argento, rispondendo così alle esigenze degli investitori di diversificare il proprio portafoglio anche su asset come valute e commodity”.

Iscriviti alla newsletter settimanale per ricevere le news e le analisi più importanti sui Certificati

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Potrebbero interessarti

Ufficio Studi Money.it -

Analisi indici Borsa: supporto FTSE Mib a 20.000 punti riuscirà a fermare il declino?

Analisi indici Borsa: supporto FTSE Mib a 20.000 punti riuscirà a fermare il declino?

Commenta

Condividi

Ufficio Studi Money.it -

Analisi Borsa: Leonardo verso chiusura gap rialzista, nuovi long dopo il pull back?

Analisi Borsa: Leonardo verso chiusura gap rialzista, nuovi long dopo il pull back?

Commenta

Condividi

Ufficio Studi Money.it -

Borsa Italiana: dopo il sell-off odierno è ora di comprare il titolo Atlantia?

Borsa Italiana: dopo il sell-off odierno è ora di comprare il titolo Atlantia?

Commenta

Condividi