Bufera Domenica In: Meloni e Salvini promettono denunce, cosa è successo?

Scoppia una polemica politica sulla trasmissione Domenica In. Meloni e Salvini hanno alzato la voce e promesso denunce contro la Rai: che succede?

Bufera Domenica In: Meloni e Salvini promettono denunce, cosa è successo?

Domenica In nel mirino di feroci polemiche politiche.

Non appena Mara Venier ha presentato la nuova edizione della celebre trasmissioni che riprenderà il 13 settembre, è scoppiata una vera e propria bufera politica.

Meloni e Salvini hanno alzato i toni promettendo battaglie legali contro la Rai. Il motivo? L’annucio di un video di Conte nella puntata di domenica prossima.

Domenica In diventa un caso politico

Mara Venier ha presentato la nuova edizione di Domenica In, suscitando già un coro di aspre polemiche. La politica è entrata a gamba tesa nella programmazione Rai, visto che la conduttrice ha anticipato la partecipazione di Giuseppe Conte alla puntata del 13 settembre.

Come ormai ha abituato gli italiani in tempo di lockdown, il presidente del Consiglio invierà un video messaggio agli affezionati telespettatori di Domenica In.

Tanto è bastato per scatenare l’ira delle opposizioni, con Giorgia Meloni e Matteo Salvini in prima fila contro l’iniziativa.

Meloni contro la Rai: “scandalo per il servizio pubblico”

Parole dure quelle della leader di Fratelli d’Italia contro la Rai. Da sempre la Meloni critica Conte e la sua “mania” di parlare in televisione senza contraddittorio.

Adesso, però, la deputata romana ha denunciato il fatto come inaudito. Così ha scritto sul suo profilo social:

“Oggi Rai Uno ci fa sapere che, domenica 13 settembre (in uno degli orari con più audience), a una settimana dal voto, il presidente del Consiglio Conte rivolgerà un messaggio alla Nazione durante Domenica In. Benvenuti in Corea del Nord

Il paragone all’autoritarismo coreano appare come una forzatura sarcastica discutibile, considerando la libertà di replica di cui godono gli oppositori in Italia.

La stessa libertà con la quale la Meloni farà battaglia legale.

E Salvini vuole andare da Mara Venier

Non ha fatto mancare il suo sdegnato commento Matteo Salvini, il quale si auspica che possa esserci spazio anche per lui su Rai 1, visto che è il capo dell’opposizione.

“La tivù pubblica domenica concede i suoi microfoni al capo del Governo? Bene, sono sicuro che darà lo stesso spazio, lo stesso giorno e sulla stessa rete, al capo dell’opposizione. In caso contrario, abbiamo pronte le denunce in tutte le sedi opportune”

Con queste parole il leader della Lega ha minacciato misure legali. La questione Rai, Domenica In e video di Conte pare tutt’altro che finita.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories