Borsa di Milano oggi 3 marzo: Ftse Mib il migliore in Europa

Violetta Silvestri - Giacomo Andreoli

03/03/2023

Borsa di Milano oggi 3 marzo: il Ftse Mib spinto dagli industriali, con lo spred in calo. Il Pil cresce dell’1,4% annuale nel quarto trimestre.

Borsa di Milano oggi 3 marzo: Ftse Mib il migliore in Europa

Borsa di Milano oggi 3 marzo: il Ftse Mib chiude gli scambi in netto rialzo, superando i 27.397 punti di ieri.

In Italia il Pil del quarto trimestre è cresciuto dell’1,4% su stime di gennaio a +1,7% e è diminuito dello 0,1% sul trimestre precedente. La variazione acquisita per il 2023 è pari allo 0,4%.

Il Mef ha comunicato che la cedola reale annua minima del Btp Italia marzo 2028 è fissata al 2%.

In questo contesto, lo spread chiude in calo sotto i 18o punti e il Btp decennale registra un rendimento in lieve diminuzione al 4,54%.

Il Ftse Mib è positivo. Sul listino principale di Milano le banche scambiano sopra la parità. In evidenza il rally di Inwit dopo i conti, che hanno mostrato ricavi 2022 pari a 853 milioni di euro, +8,6% sul 2021 e un utile in aumento e dal valore di 293,3 milioni di euro. Salirà anche il dividendo 2023, previsto a 0,48 euro per azione.

Anche Ferrari, Stellantis, Stm e Prysmian corrono sul listino. Quest’ultima si è aggiudicata due commesse in Olanda dal valore di 1,8 miliardi.

In Europa i principali listino seguono l’ottimismo, con Dax tedesco e Cac francese in aumento. Va meno bene il Ftse 100 londinese.

Borsa di Milano oggi 3 marzo aggiornamento ore 18.00: Ftse Mib in forte slancio

Il Ftse Mib guadagna l’1,56% e chiude a 27.825,08. Sul listino principale di Piazza Affari bene Prysmian (+4,29%) e boom di Inwit (+8,17%), dopo i risultati finanziari del 2022. Stellantis sale poi del 2,89%.

In coda, invece, Saipem (-2,15%) e Campari (-0,46%).

Aggiornamento ore 13.05: Ftse Mib in forte slancio

Il Ftse Mib sale dell’1,38%. Sul listino milanese si fanno notare Amplifon (+5,53%), Cnh Industrial (+2,52%), Ferrari (+2,41%), Inwit (+5,67%), Nexi (+2,27%), Prysmian (+3,24%), Stmicroelectronics (+2,42%).

Borsa di Milano oggi 3 marzo aggiornamento ore 10.25: Ftse Mib accelera il rialzo

Il Ftse Mib accentua i guadagni e sale dell’1,03%. Sul listino svettano Amplifon (+3,01%), Inwit (+4,04%), Prysmian (+2,97%), Stellantis (+1,96%), Stmicroelectronics (+1,76%), Cnh Industrial (+1,65%), Diasorin (+1,55 %), Ferrari (+1,49%), Hera (+1,13%).

Bene le banche. In rosso viaggiano solo Azimut (-0,31%) e Buzzi Unicem (-0,18%).

Asia brilla con la Cina, futures Usa in rosso

La seduta asiatica si chiude positivamente, grazie ai risultati migliori del previsto dei PMI dei servizi cinesi, giapponesi e a un’inflazione a Tokyo in calo.

Gli indici cinesi Shenzhen e Shanghai archiviano rispettivamente a +0,02% e +0,54%. Hong Kong aumenta dello 0,61% e il Nikkei registra un +1,56%.

Meno entusiasmo negli Usa, dove i futures sulle azioni sono in rosso. Nella notte, il Dow
ha avuto la sua giornata migliore dal 13 febbraio, chiudendo 341,73 punti in più. L’indice S&P 500
è salito dello 0,76% e il Nasdaq Composite dello 0,73%.

I guadagni sono arrivati ​​dopo che il presidente della Federal Reserve di Atlanta, Raphael Bostic, ha affermato di ritenere che la banca centrale possa mantenere i suoi aumenti dei tassi di interesse a 25 punti base, anziché a mezzo punto come auspicato da altri funzionari.

Tuttavia, il governatore della Fed Christopher J. Waller ha adottato un tono più duro nei suoi commenti alla Mid-Size Bank Coalition of America, sollevando la possibilità di un tasso terminale più elevato se i numeri dell’inflazione non si raffreddano.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo