Bonus 700 euro per chi si iscrive all’Università: così questa regione incentiva l’istruzione

Giorgia Bonamoneta

24 Luglio 2022 - 06:51

condividi

È in arrivo il nuovo bonus di 700 euro per iscriversi all’Università. Il bando è per gli studenti meritevoli che sono usciti con un buon punteggio dalla Maturità 2022. Ecco come funziona.

Bonus 700 euro per chi si iscrive all'Università: così questa regione incentiva l'istruzione

Torna il bonus di 700 euro per gli studenti meritevoli che si iscrivono all’Università. La Regione Lazio lancia l’iniziativa per incentivare istruzione e il proseguo della formazione. La Regione ha stabilito che i fondi per i nuovi iscritti alle Università è di 700 euro, un aumento di 200 euro rispetto agli scorsi anni.

I bandi di promozione culturale non si limitano all’iscrizione universitaria per gli studenti meritevoli, ma comprendono bonus e attività per iniziative sportive, la formazione culturale, il Teatro diffuso “Gigi Proietti” e l’Avviso pubblico “Orientare”. Su 13 milioni di euro messi in campo dai fondi Por Fse Lazio 2014-2020, e Pe Lazio FsePlus 2021-2027, ben 5 andranno all’inserimento degli studenti meritevoli, e con reddito basso, nel contesto universitario.

I requisiti per accedere al bonus di 700 euro per iscrizione al primo anno presso una delle università del territorio della Regione Lazio non sono così restrittivi e di base basta aver raggiunto il punteggio minimo alla Maturità 2022 pari o superiore a 91 su 100. Non è ancora uscito il bando ufficiale per l’anno 2022, ma qualche informazione è possibile carpirla dai precedenti anni. Ecco cosa bisogna sapere per ricevere il bonus 700 euro.

Bonus 700 euro per studenti meritevoli: i requisiti per poterlo richiedere

Da diversi anni la Regione Lazio finanzia bandi per la formazione e l’istruzione. Quest’anno la cifra dell’investimento culturale è di circa 13 milioni di euro, così spartiti:

  • 5 milioni per diplomati meritevoli
  • 2 milioni per le iniziative sportive
  • 2 milioni per la formazione e la cultura
  • 2 milioni per il Teatro diffuso Gigi Proietti
  • 2 milioni per l’avviso pubblico “Orientare”

È stato riconfermato il bando per il sostegno all’iscrizione alle università sul territorio del Lazio, con un incentivo di 700 euro una tantum per gli studenti meritevoli. Non è ancora uscito il bando relativo all’anno 2022-2023, ma è possibile anticipare i requisiti necessari per poter accedere al bonus utilizzando le informazioni relative agli scorsi anni. Solitamente il bando viene pubblicato nel mese di novembre e lo scadere del tempo per inviare la domanda è di circa un mese.

Il bonus 700 euro per gli studenti meritevoli che si iscrivono si iscrivono al primo anno di università si arricchisce di 200 euro, infatti gli anni precedenti era pari a 500 euro. Per potervi accedere non servono molti requisiti: aver ottenuto un punteggio alla Maturità 2022 pari o superiore a 91 su 100 e avere un basso reddito.

Qui tutti i requisiti del bando del 2020:

  • essere cittadino/a italiano/a o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di uno Stato e extra UE e in possesso di regolare permesso di soggiorno;
  • essere residente o domiciliato in uno dei comuni della Regione Lazio;
  • essere titolare o cointestatario di un conto corrente bancario o postale o di una carta prepagata collegata ad un codice IBAN IT;
  • essere diplomati nell’anno 2019/2020 presso una scuola secondaria di secondo grado del sistema nazionale di istruzione pubblica e paritaria con votazione pari o superiore a 91/100;
  • possedere un ISEE 2020 superiore a 20.000 euro;
  • essere regolarmente iscritto al primo anno di università a.a 2020-2021 presso una delle università presenti sul territorio della Regione Lazio;
  • non essere destinatari di ulteriori contributi comunitari, nazionali, regionali o locali per le stesse finalità.

Bonus 700 euro per studenti meritevoli: come inviare la domanda e tempi

Per ottenere l’erogazione una tantum di 700 euro si deve inviare la domanda entro i termini previsti dal bando. Quello per l’anno in corso (a.a 2022-2023) non è ancora uscito, ma potrebbe essere presentato intorno alle prime due settimane di novembre come per gli scorsi anni. Dalla pubblicazione del bando per il bonus 700 euro si avranno circa 30 giorni per inviare la domanda di partecipazione.

Nel bando del 2020 si legge che la domanda poteva essere inviata dalle 9 del 23 novembre fino alle ore 12 del giorni 21 dicembre. Per l’anno 2022 si attende quindi la pubblicazione del bando ufficiale per ulteriore informazioni sulle tempistiche e le modalità di partecipazione al bando per il bonus di 700 euro.

Iscriviti a Money.it