Bonus 3.000 euro, stop a tasse e contributi: tutte le novità del decreto Maltempo

Stefano Rizzuti

23 Maggio 2023 - 16:40

Il decreto Maltempo, varato dal governo per rispondere all’emergenza che ha colpito l’Emilia-Romagna, prevede l’istituzione di un bonus da 3mila euro e lo stop a tasse e contributi: tutte le novità.

Bonus 3.000 euro, stop a tasse e contributi: tutte le novità del decreto Maltempo

Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al decreto Maltempo, contenente misure per l’emergenza legata alle alluvioni che hanno colpito l’Emilia-Romagna e le Marche. Il provvedimento prevede uno stanziamento di 2 miliardi di euro per rispondere alle prime esigenze legate all’emergenza.

Al termine del Consiglio dei ministri, la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha spiegato che si tratta di interventi urgenti che servono ad aiutare i cittadini e il tessuto produttivo di tutto il territorio colpito dalle drammatiche alluvioni degli scorsi giorni.

Tra le principali novità del provvedimento ci sono il bonus da 3mila euro per i lavoratori autonomi, i fondi stanziati per la cassa integrazione, il fondo di garanzia e le risorse per le imprese, ma anche la sospensione dei versamenti tributari fino al 31 agosto. Vediamo quali sono tutte le misure previste dal decreto Maltempo approvato in Cdm.

Emilia-Romagna, bonus da 3mila euro per gli autonomi

Il governo, come sottolineato dalla presidente del Consiglio, ha deciso di introdurre un bonus una tantum, che può arrivare fino a 3mila euro, per i lavoratori autonomi che sono stati “costretti a interrompere l’attività” a causa dell’alluvione. Il fondo è stato finanziato con uno stanziamento da 300 milioni di euro.

Maltempo, prevista la Cig fino a 90 giorni

Sempre in tema di lavoro, viene prevista la cassa integrazione in deroga per tutti i dipendenti fino a 90 giorni: la misura viene coperta con uno stanziamento da 580 milioni di euro. Inoltre per i dipendenti pubblici che dovranno interrompere l’attività lavorativa, viene comunque garantita l’erogazione dello stipendio.

La sospensione dei versamenti tributari

Il decreto prevede, come spiegato da Meloni, la sospensione dei termini per i versamenti tributari e contributivi fino al 31 agosto. Inoltre, per quanto riguarda le utenze, è stata già deliberata la sospensione da parte di Arera, l’Autorità competente in materia. Anche per i mutui non c’è stato alcun intervento nel decreto, perché fa “fede il protocollo d’intesa con Abi sulla sospensione dei mutui in caso di eventi calamitosi”.

Decreto Maltempo, per le imprese 700 milioni

Per le imprese esportatrici che sono state danneggiate dall’alluvione viene previsto un contributo a fondo perduto, erogato dal ministero degli Affari esteri, che va a valere sul fondo Simest (Supporto alla crescita delle imprese italiane nel mondo): lo stanziamento previsto per la misura corrisponde a 300 milioni di euro. A questo si aggiunge la creazione di una quota riservata di 400 milioni di euro che riguarda i tassi agevolati a fondo perduto.

Rafforzato l’accesso al fondo di garanzia per le pmi

Altro elemento importante è il rafforzamento dell’accesso al fondo di garanzia per le piccole e medie imprese: si prevede un aumento della garanzia che può raggiungere anche il 100%. Il rafforzamento del fondo vale per le piccole e medie imprese delle zone colpite dall’alluvione: lo stanziamento, in questo caso, è di 110 milioni di euro.

Scuola, 20 milioni e flessibilità alla maturità

Un altro finanziamento è quello previsto per il mondo della scuola: vengono investiti 20 milioni di euro per assicurare la continuità didattica. Al ministero dell’Istruzione viene invece affidato il compito di valutare una maggiore flessibilità in occasione dell’esame di maturità per gli istituti coinvolti dall’emergenza maltempo.

Aumenta prezzo musei per ripristino beni culturali

Per il ripristino dei beni culturali danneggiati dal maltempo che ha colpito l’Emilia-Romagna, il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, ha deciso di prevedere un aumento temporaneo dei prezzi dei biglietti per l’ingresso ai musei: il costo aumenterà di un euro.

Iscriviti a Money.it

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo