Chi è Massimiliana Landini Aleotti, la donna più ricca d’Italia?

Secondo la classifica di Forbes Massimiliana Landini Aleotti è la donna più ricca d’Italia: vediamo allora la sua biografia e da dove proviene la sua fortuna.

Chi è Massimiliana Landini Aleotti, la donna più ricca d'Italia?

Se Giovanni Ferrero è l’uomo più ricco d’Italia secondo Forbes, sempre stando alla classifica stilata dalla prestigiosa rivista americana lo scettro per quanto riguarda il gentil sesso spetta a Massimiliana Landini Aleotti.

Vediamo allora la sua biografia, per scoprire perché Massimiliana Landini Aleotti da anni è presente in questa speciale graduatoria, tanto che in questo 2019 è anche nella Top 20 (15° posto) delle donne più ricche al mondo.

Leggi anche CLASSIFICA 10 PIÙ RICCHI D’ITALIA

La biografia di Massimiliana Landini Aleotti

Mai un’intervista, poche partecipazioni agli eventi pubblici e rare fotografie che si possono trovare in rete. La discrezione e la riservatezza sono da sempre uno degli aspetti fondamentali per quanto riguarda Massimiliana Landini Aleotti.

Classe 1942, il suo patrimonio deriva dall’aver ereditato assieme ai tre figli il colosso farmaceutico Menarini a seguito della scomparsa nel maggio 2014 del marito Alberto Aleotti.

Fu proprio il compianto “patron” a far decollare la casa farmaceutica fiorentina. Nel 1964 infatti Mario Menarini chiese ad Alberto Aleotti di assumere la direzione generale della sua azienda che all’epoca era alla 352° posizione tra le industrie farmaceutiche italiane.

Con il tempo Aleotti riuscì non solo a scalare i vertici della Menarini fino a prenderne il controllo, ma anche a portarla a essere l’azienda numero uno in Italia per quanto riguarda l’industria farmaceutica.

Da giugno 2018 il presidente del Board di Menarini è il manager svizzero Eric Cornut; i figli della donna Lucia Aleotti e suo fratello Alberto Giovanni Aleotti sono membri del Board di Menarini assieme a Juerg Wittmer e Carlo Colombini.

La donna più ricca d’Italia

Massimiliana Landini Alberti si può dire che sia una habitué delle classifiche di Forbes in merito alle persone più ricche d’Italia e del mondo. Da quando Maria Franca Fissolo (vedova Ferrero) ha visto scendere il suo patrimonio, spetta a lei il primato femminile in questa speciale graduatoria e il sesto posto in quella generale.

Secondo la rivista infatti al 2019 la vedova Aleotti può contare su un patrimonio personale di 7,4 miliardi di dollari, che la fa piazzare al quinto posto nella classifica dei più ricchi d’Italia. Nel 2016 Forbes invece le aveva attribuito un patrimonio oltre i 10 miliardi, con la Menarini che emise questo comunicato.

La famiglia Aleotti precisa che il patrimonio ad essa attribuito è una valutazione effettuata da Forbes del valore puramente teorico del Gruppo Menarini.

Senza dubbio l’azienda è al momento un colosso farmaceutico a livello mondiale. Il Gruppo farmaceutico Menarini è presente in 136 paesi del mondo con più di 17.000 dipendenti e, nel 2017, ha registrato un fatturato pari a 3,6 miliardi di euro.

In Italia e all’estero, il Gruppo Menarini conta 7 centri di Ricerca e Sviluppo e 16 stabilimenti produttivi dove ogni anno sono prodotte e distribuite, nei 5 continenti, oltre 580 milioni di confezioni.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Biografie

Argomenti:

Biografie

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.