Bancomat Pay: cos’è, come funziona e banche aderenti

9 Maggio 2022 - 15:41

condividi

Con Bancomat Pay invii e ricevi denaro via smartphone in modo istantaneo. Ecco come attivare il servizio, chi può usarlo e come funziona.

Bancomat Pay: cos'è, come funziona e banche aderenti

Il Bancomat è molto comodo per prelevare denaro ed effettuare pagamenti fisici nei negozi, ma fino a pochi anni fa non era possibile usarlo per portare a termine transazioni online. La situazione è cambiata quando il primo gennaio 2019 è stato lanciato Bancomat Pay, un servizio digitale che permette ai possessori di una carta Bancomat di inviare e ricevere denaro tramite lo smartphone. È anche possibile usare l’omonima applicazione per fare acquisti nei negozi convenzionati ed effettuare pagamenti destinati alla Pubblica Amministrazione tramite la piattaforma PagoPA.

Come attivare Bancomat Pay

Prima di poter utilizzare l’app di Bancomat Pay per effettuare degli acquisti è necessario attivarla. La procedura cambia leggermente in base alla banca a cui ci si appoggia. Per alcuni istituti bancari il servizio è integrato all’interno dell’app utilizzabile per l’Home Banking, mentre per altri è necessario scaricare un’applicazione a parte.

Nel caso di Crédit Agricole, per esempio, bisogna effettuare l’accesso all’Home Banking sul sito della banca, raggiungere la sezione dedicata a Bancomat Pay e cliccare il tasto verde “Attiva subito”. Nella schermata successiva si deve selezionare il conto o la carta che si vuole associare all’app e inserire un numero di telefono e un’email valida. A questo punto appaiono dei moduli ai quali bisogna apporre la propria firma digitale (da confermare contattando il numero verde 800242314 e inserendo, quando richiesto, il codice a quattro cifre presente a schermo). Una volta sbrigate le scartoffie digitali si può passare alla generazione del QR Code da inquadrare tramite l’apposita funzione dell’app di Bancomat Pay.

Vediamo nel dettaglio cosa fare. Innanzitutto, sul sito di Crédit Agricole bisogna premere il tasto verde “Genera QR Code”. Poi si deve aprire l’app Bancomat Pay, selezionare “Attiva Bancomat Pay” e toccare il pulsante blu “Codice di attivazione” e consentire l’accesso alla fotocamera. Non resta altro da fare che inquadrare il QR Code e inserire nell’applicazione il codice di verifica ricevuto tramite SMS. L’ultimo step consiste nell’inserire la password, il codice o la sequenza usati per sbloccare lo smartphone (tranquilli, se non ne avete impostato uno l’app di ricorderà di farlo prima di affrontare tutta la procedura!).

Riepilogando, per attivare Bancomat Pay con Crédit Agricole bisogna seguire questi passaggi:

  • effettuare l’accesso all’Home Banking;
  • raggiungere la sezione dedicata a Bancomat Pay e cliccare il tasto verde “Attiva subito”;
  • selezionare il conto o la carta da associate a Bancomat Pay;
  • inserire un numero di telefono e un’email valida;
  • apporre la propria firma digitale ai moduli;
  • contattare il numero verde 800242314 e inserire il codice a quattro cifre presente a schermo per confermare la firma (questa operazione va ripetuta due volte);
  • premere il tasto verde “Genera QR Code”;
  • aprire l’app di Bancomat Pay;
  • selezionare “Attiva Bancomat Pay”;
  • toccare il pulsante blu “Codice di attivazione” e autorizzare l’accesso alla fotocamera;
  • inquadrare il QR Code e inserire nell’app il codice di verifica ricevuto tramite SMS;
  • inserire la password, il codice o la sequenza usati per sbloccare lo smartphone.

Come accennato, ogni banca aderente prevede una procedura un po’ diversa per attivare Bancomat Pay. In linea generale, se non trovate le opzioni per abilitare il servizio dall’app dell’istituto bancario, provate a fare l’accesso all’Home Banking tramite il sito. Dovreste trovare la procedura da seguire senza troppe difficoltà.

Bancomat Pay: banche aderenti

L’elenco delle banche aderenti a Bancomat Pay è piuttosto corposo. Comprende, infatti, tutti gli istituti bancari che utilizzano carte di credito o di debito con circuito PAGOBancomat. Oltre alla già citata Crédit Agricole è possibile menzionare anche UniCredit, Intesa Sanpaolo, Ubi, Banca Popolare di Bari, Banco BPM e BNL.

Come pagare in negozio con Bancomat Pay

Pagare in un negozio fisico con Bancomat Pay è semplice. Basta aprire l’app e toccare l’icona del QR Code nella prima schermata (quella caratterizzata dal simbolo dell’euro in un bollino blu). A questo punto basta inquadrare il codice esposto in cassa, inserire l’importo da pagare e toccare il pulsante “Conferma”. Il commerciante non deve fare altro che confermare la notifica relativa alla transazione per completare il pagamento. Chiaramente ciò è fattibile solo nei negozi abilitati al servizio Bancomat Pay.

Riepilogando, per pagare in negozio con Bancomat Pay bisogna:

  • aprire l’app Bancomat Pay;
  • toccare l’icona del QR Code nella prima schermata;
  • inquadrare il QR Code esposto in cassa;
  • inserire l’importo da pagare e toccare il pulsante “Conferma”;
  • attendere che il commerciante confermi la notifica.

Come pagare online con Bancomat Pay

Alcuni e-commerce supportano l’utilizzo di Bancomat Pay per il pagamento degli acquisti (è bene precisare subito che Amazon non rientra tra questi). Per sfruttare la possibilità bisogna seguire tre semplici passaggi:

  • scegliere il servizio tra i metodi di pagamento previsti;
  • inserire il proprio numero di telefono nell’apposito spazio;
  • attendere la notifica da parte dell’e-commerce. Il pagamento va confermato inserendo i parametri di sicurezza impostati per l’app (come il pin).

Come trasferire denaro con Bancomat Pay

Per effettuare un trasferimento di denaro con Bancomat Pay bisogna aprire l’app e scegliere la terza opzione dal menù in basso. A questo punto è sufficiente scegliere il contatto al quale si vogliono inviare i soldi, inserire l’importo e aggiungere un eventuale causale (per esempio “regalo” o “rimborso”). L’operazione va confermata selezionando “Conferma” o “Invia” e inserendo il pin di accesso ai servizi online della propria banca. I contatti che utilizzando il servizio si riconoscono tramite la presenza del logo di Bancomat Pay affianco al loro nome.

Riepilogando, per trasferire denaro con Bancomat Pay bisogna:

  • aprire l’app;
  • scegliere la terza opzione dal menù in basso;
  • scegliere il contatto a cui si vuole inviare del denaro;
  • inserire l’importo;
  • aggiungere un’eventuale causale;
  • confermare l’operazione premendo “Conferma” o “Invia” e inserendo il pin di accesso ai servizi online della propria banca.

Argomenti

Iscriviti a Money.it