Azioni Stellantis: debutto in rally (+6%) a Piazza Affari

Violetta Silvestri

18 Gennaio 2021 - 10:40

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Azioni Stellantis in primo piano: oggi la società nata dalla fusione FCA-PSA fa il suo esordio in Borsa. Come sta scambiando il titolo?

Azioni Stellantis: debutto in rally (+6%) a Piazza Affari

Azioni Stellantis protagoniste oggi a Piazza Affari.

Nel giorno dell’esordio in Borsa, la società nata dalla fusione FCA-PSA sta brillando negli scambi milanesi della seduta mattutina.

Il titolo è balzato oltre il 3% già nei primi minuti di negoziazione, aumentando lo slancio con picchi di oltre il 5%.

Le azioni Stellantis hanno debuttato oggi, 18 gennaio, anche nella Borsa di Parigi, mentre domani, martedì 19 gennaio, faranno il loro ingresso negli scambi del New York Stock Exchange. Il titolo a Piazza Affari è stato compreso nell’indice FTSE MIB.

Azioni Stellantis in grande slancio a Milano

Non delude le aspettative il debutto di Stellantis in Borsa. Il titolo del quarto produttore automobilistico del mondo, nato unendo le sinergie di FCA e PSA, sta guadagnando con grande slancio a Milano.

Al momento in cui si scrive, le azioni Stellantis sono in rally a Piazza Affari, in corsa del 6,13% e con scambi a 13,340 euro. Le negoziazioni sono iniziate al prezzo di 12,758.

EXOR ha sottolineato di detenere 449.410.092 azioni nel debutto in Borsa del gruppo automobilistico, corrispondenti al 14,4% del capitale. Inoltre, dalla holding è giunto il chiarimento che la partecipazione in Stellantis utilizzerà il metodo del patrimonio netto, con valore iniziale al fair value, per la contabilizzazione.

Il presidente John Elknan non ha esitato a esprimere tutta la sua soddisfazione per la nuova avventura, parando di traguardo storico per la società appena nata:

“Questo storico primo giorno di negoziazione delle azioni Stellantis segna l’inizio di un’era di straordinarie opportunità per il nostro gruppo. Sono tempi impegnativi e allo stesso tempo entusiasmanti nel nostro settore, con cambiamenti rapidi, più che in qualsiasi altro momento dalla sua fondazione, oltre un secolo fa.”

Anche l’ad Tavares ha sottolineato l’importanza del momento:

“Siamo molto orgogliosi della quotazione delle azioni Stellantis e ringraziamo calorosamente i nostri oltre 99% di azionisti e investitori istituzionali che hanno reso possibile questo importante momento. Da oggi in poi, faremo leva sui vantaggi di questa fusione da 25 miliardi di euro per perseguire una forte performance e aumentare ulteriormente il valore per gli azionisti sulla base di vantaggi competitivi senza pari.”

Elkan ha ricordato le sfide sulla mobilità che attendono il gruppo, nel nome dell’innovazione e della sostenibilità. Le azioni Stellantis restano, quindi, in focus in Borsa.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories