Esodo Carige: lascia anche Massimo Pezzolo

Profondo rosso per le azioni Carige dopo l’ennesima defezione: a dimettersi oggi è stato Massimo Pezzolo.

Esodo Carige: lascia anche Massimo Pezzolo

Azioni Carige in forte ribasso dopo le dimissioni di Massimo Pezzolo.

L’avvocato, membro del Consiglio di amministrazione dell’istituto ligure, ha seguito i suoi colleghi e ha così portato a 7 il numero complessivo di defezioni.

L’annuncio di Pezzolo, oltre che ad affossare le azioni Carige in Borsa, è arrivato a circa 24 ore dalle dimissioni di Lucia Venuti, che ha motivato la sua decisione facendo riferimento a quelle discussioni e a quelle lotte intestine alla banca che non le avrebbero più permesso di svolgere il proprio lavoro con serenità.

Massimo Pezzolo, dal canto suo, ha invece giustificato le dimissioni affermando di aver esaurito il proprio mandato dopo l’approvazione dei conti di periodo, dopo la convocazione dell’assemblea ordinaria degli azionisti e ancora dopo aver risposto alla lettera della BCE datata 20 luglio.

“La Banca prende atto delle dimissioni e ringrazia l’Avv. Pezzolo per l’attività svolta,”

si legge nel comunicato stampa da poco pubblicato da Banca Carige, le cui azioni stanno continuando a scambiare in preda alla debolezza.

L’addio, vale la pena di ricordare, ha praticamente dimezzato il Consiglio di amministrazione dell’istituto, ora in bilico: su 15 membri 7 hanno già presentato le proprie dimissioni.

Al momento della scrittura, per nulla aiutate dai continui addii al Cda, le azioni Banca Carige stanno scambiando in rosso del 2,17%.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Banca Carige

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.