Azioni Amazon: per Piper Jaffray sono da acquistare, atteso balzo a 3 mila dollari

Senza particolari sforzi, le azioni Amazon raggiungeranno quota 3 mila dollari. A dirlo sono gli analisti di Piper Jaffray.

Azioni Amazon: per Piper Jaffray sono da acquistare, atteso balzo a 3 mila dollari

Le azioni Amazon? Raggiungeranno 3 mila dollari senza alcuno sforzo particolare. A dirlo sono gli analisti di Piper Jaffray, secondo cui nel giro di 2-3 anni le azioni del colosso fondato da Jeff Bezos segneranno un rialzo di oltre 60 punti percentuali.

A poco meno di un’ora e mezza dall’avvio delle contrattazioni a Wall Street, le azioni Amazon segnano un rialzo di un punto percentuale a 1.833,5 dollari (+0,99%) portando il saldo delle ultime cinque sedute al -1,6%.

Negativo anche il confronto con un mese fa, -3,3%, mentre da inizio anno le azioni guadagnano il 22,4%.

Amazon: Olson, a 3 mila dollari tra 2 anni

“Riteniamo che il titolo AMZN raggiungerà la soglia dei 3 mila dollari tra la metà del 2021 e la metà del 2022, o entro 24-36 mesi”, ha detto Michael Olson, analista di Piper Jaffray.

La stima arriva a dispetto del fatto che l’analista stimi un rallentamento della crescita per quasi tutti i settori dell’economia statunitense e che applichi multipli conservativi.

Amazon: Olson, non saranno necessarie acquisizioni

“Siamo decisamente convinti che le azioni AMZN possano salire a questo livello senza grandi acquisizioni o altri cambiamenti significativi alla struttura di business”.

“Ufficialmente”, Piper Jaffray valuta l’azione con giudizio “overweight” e prezzo obiettivo a 2.225 dollari.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Amazon

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.