Azioni Tesla: frazionamento avvenuto. Comprare adesso conviene?

Il frazionamento delle azioni Tesla si è concluso: comprare conviene?

Azioni Tesla: frazionamento avvenuto. Comprare adesso conviene?

Il frazionamento delle azioni Tesla è avvenuto.

Il tutto, si noti, in concomitanza con quello di Apple.

L’operazione era stata annunciata lo scorso 12 agosto e le modifiche da essa derivanti sono diventate operative a partire da lunedì 31. Come avvenuto con Cupertino, anche nel caso del frazionamento di Tesla in molti si sono chiesti se conviene comprare o meno adesso.

Frazionamento azioni Tesla: i motivi

Nel solo 2020 il valore del titolo è incrementato a vista d’occhio. Dai 430 dollari di inizio anno le azioni Tesla sono arrivate a toccare picchi di oltre $2.000 nel mese di agosto.

Da qui la decisione di procedere a un frazionamento azionario con l’obiettivo di rendere più accessibile e attraente il titolo agli occhi degli investitori e anche degli stessi impiegati del colosso.

Cosa cambia? Le conseguenze

In virtù dello split azionario 5X1 ogni azionista ha ricevuto un dividendo di 4 azioni Tesla aggiuntive per ogni titolo già in portafoglio. Il prezzo di ciascun titolo è dunque sceso da oltre 2.000 dollari a circa $444 prima degli scambi.

Le date da monitorare sono state le seguenti:

  • 21 agosto: data di registrazione;
  • 28 agosto: data di stacco;
  • 31 agosto: inizio trading post frazionamento.

Comprare conviene?

Come dichiarato, il frazionamento delle azioni Tesla ha inevitabilmente ridotto il prezzo di ciascun titolo, sceso da $2.200 a $500 circa.

Proprio per questo molti si sono chiesti se comprare o meno in seguito allo split ma, come precisato anche per Apple, qualsiasi decisione di investimento dovrebbe prendere in considerazione più fattori oltre al solo prezzo del titolo.

Solo perché siamo ora in grado di comprare il titolo perché meno costoso non significa che riusciremo a ottenere più valore rispetto al pre-frazionamento. La storia infatti insegna che l’andamento di un’azione non è prevedibile sulla base di uno split per cui la scelta di investire dovrebbe essere sempre ponderata con attenzione, a prescindere dal prezzo di un titolo.

Certo è però che dopo il frazionamento, il valore delle azioni Tesla è sceso e non di poco, rendendo così l’affare più accessibile a una più vasta platea di interessati rispetto a qualche giorno fa.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories