Poste Italiane infiammano Milano: i 3 motivi del rally

Le azioni Poste Italiane in grande spolvero nella prima sessione della settimana. Sono tre i motivi alla base del rally.

Poste Italiane infiammano Milano: i 3 motivi del rally

Le azioni Poste Italiane tra le migliori della Borsa Italiana oggi, grazie all’ultimo assist fornito dagli analisti.

I motivi alla base del rally odierno sono infatti tre e hanno un nome ben preciso: Equita Sim, JP Morgan e Goldman Sachs.

Se due di loro hanno oggi rivisto al rialzo il rating della quotata, una ha invece ritoccato positivamente il prezzo obiettivo delle azioni Poste Italiane, determinando la corsa del titolo e la salita tra le migliori dell’indice principale.

Le odierne promozioni hanno seguito quelle di fine febbraio, successive alla presentazione del piano industriale 2022. In quell’occasione Kepler, Banca Akros e ancora Equita Sim si erano espresse in favore della quotata operando tre revisioni al rialzo di target price e determinando ancora l’avanzamento del titolo. Al momento della scrittura la quotazione sta scambiando in rialzo dell’1,62% su quota 7,41 euro.


(Le azioni Poste Italiane nel corso dell’ultima settimana. Il rally odierno è evidenziato all’estrema destra del grafico)

Poste Italiane promossa dagli analisti

Tra gli esperti che hanno determinato l’avanzamento della quotazione sicuramente quelli di Equita Sim che hanno scelto di rivedere al rialzo il rating della quotata da Hold a Buy. Per dirla in altre parole gli analisti sono ora convinti che le azioni Poste Italiane non siano soltanto da mantenere in portafoglio, ma siano addirittura da comprare.

Se Equita ha promosso il rating della quotata, Goldman Sachs ha invece operato una revisione al rialzo del suo prezzo obiettivo che è così passato su quota 7,7 euro. Si stima dunque un ulteriore avanzamento di circa 30 centesimi rispetto ai €7,4 di oggi.

Ancor più ottimista rispetto ai suoi colleghi è stato JP Morgan, che ha incrementato sia il giudizio, sia il target price sulle azioni Poste Italiane. Il rating della quotata è salito a Overweight dal precedente Neutral, mentre il prezzo obiettivo è letteralmente schizzato dal precedente €6,62 all’odierno €9.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Poste Italiane S.p.A.

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Potrebbero interessarti

Francesca Caiazzo -

Poste Italiane: anche Zurich interessata a collaborare su Rc Auto?

Poste Italiane: anche Zurich interessata a collaborare su Rc Auto?

Commenta

Condividi

Marco Ciotola -

Alitalia: il governo punta al 100% della compagnia con Fs, Poste e Cdp

Alitalia: il governo punta al 100% della compagnia con Fs, Poste e Cdp

Commenta

Condividi

Alessandro Cipolla

Alessandro Cipolla

1 settimana fa

Chi è Luigi Ferraris, amministratore delegato di Terna ed ex CFO di Poste?

Chi è Luigi Ferraris, amministratore delegato di Terna ed ex CFO di Poste?

Commenta

Condividi