Le 10 auto elettriche più economiche del 2022

Marco Lasala

18/02/2022

18/02/2022 - 12:38

condividi

Nell’era dell’elettrificazione quali sono le 10 auto elettriche più economiche del 2022? Dalla Dacia Spring alla Opel Mokka-e scopriamole insieme.

Le auto elettriche rappresentano il futuro ma anche il presente della mobilità sostenibile. Il continuo e inarrestabile progresso tecnologico ha consentito di abbattere notevolmente il costo di acquisto di una vettura con alimentazione elettrica, sebbene ancora non proprio al livello delle city car endotermiche.

Ma quali sono le auto elettriche più economiche del 2022 e quali segmenti di mercato occupano?

Una bella ventata di novità è arrivata dalla Francia, il Gruppo Renault ha elettrificato l’intera sua gamma coinvolgendo anche la Dacia, così la nuova Spring è di fatto il Crossover elettrico più economico del mercato.

1) Dacia Spring

Nuova Dacia Spring Nuova Dacia Spring

Un crossover elettrico ideale per gli spostamenti urbani, grazie alle sue dimensioni compatte, in lunghezza supera di poco i 3,70 metri, e al suo stile originale, è l’auto elettrica perfetta per muoversi con disinvoltura in città ma anche per essere utilizzata come pratica compagna di viaggio grazie a una capacità di carico di ben 620 litri. Ha un’autonomia di 305 chilometri ed è commercializzata in Italia in tre allestimenti:

  • Spring;
  • Business;
  • Cargo (omologata come autocarro).

Il suo motore ha una potenza massima 44 cavalli, il pacco batteria ha una capacità di 27,4 kWh, l’autonomia nel ciclo WLTP è di 230 km. La versione d’accesso, la Spring, ha di fatto democratizzato l’elettrico.

  • Prezzo: a partire da 20.450 euro.

2) Renault Twingo E-Tech Electric

Renault Twingo Electric Renault Twingo Electric

Pratica, veloce, scattante, una cinque porte disponibile in diversi allestimenti e colorazioni con un look ispirato alla street art. Connessa e ben equipaggiata, di serie sugli allestimenti più lussuosi propone diversi accessori di segmento superiore, dal navigatore satellitare al parking camera con sensori a ultrasuoni. Il suo motore da 82 cavalli le consente di raggiungere una velocità massima di 135 km/h, la coppia di ben 160 Nm le permette di raggiungere i 50 km/h con partenza da fermo in 4 secondi. Da record il suo diametro di sterzata, circa 2,6 metri, un patrimonio tecnico ereditato dalla smart EQ forfour. Con un solo pieno energetico riesce a percorrere fino a 180 chilometri grazie a una batteria agli ioni di litio da 22 kWh.

  • Prezzo: a partire da 22.750 euro.

3) smart EQ fortwo

smart eq fortwo smart eq fortwo

La regina della città, nessuna è come lei per capacità di destreggiarsi nel traffico ma anche per qualità costruttiva e dotazione di sicurezza, una vera e propria Mercedes-Benz in scala ridotta. È tra le auto elettriche più gettonate di sempre, il suo motore da 82 cavalli per una coppia massima di 160 Nm consente alla smart elettrica di percorrere poco più di 150 km con una sola ricarica di energia. Nel corso del 2022 sarà sostituita da un SUV sempre elettrico nettamente più grande in perfetto stile EQC.

  • Prezzo: a partire da 24.509 euro.

4) Fiat 500 elettrica

Fiat 500 Elettrica Fiat 500 Elettrica

Tra le elettriche più vendute del 2021, tecnologica, raffinata, esclusiva, il suo stile riflette l’eleganza del Made in Italy, la sua dotazione di sicurezza e accessori non ha eguali, soprattutto la Icon è praticamente una baby ammiraglia. Quattro gli allestimenti disponibili, la sua autonomia arriva fino a 320 chilometri sulla versione con motore da 118 cavalli e pacco batteria sempre agli ioni di litio da 23,8 kWh. La Action sopporta la ricarica fast charge da 85 kW che le consente di raggiungere fino all’80% della sua autonomia in 35 minuti.
Viene commercializzata anche con allestimento RED, versione nata per sigillare la partnership con l’associazione benefica presieduta da Bono.
Nel 2021 ha vinto il premio Auto Europa 2022.

  • Prezzo: a partire da 27.000 euro.

5) Opel Corsa-e

Opel Corsa-e Opel Corsa-e

Una cinque porte da segmento B che si affianca alle altre proposte della Casa del Fulmine, SUV ibridi plug-in compresi. Offre un’ottima abitabilità e una grande efficienza, nel ciclo WLTP arriva a percorrere fino a 337 km con una sola ricarica. Un risultato interessante viste anche le sue dimensioni reso possibile anche dalla presenza di un avanzato sistema di recupero dell’energia in frenata ma anche dalla possibilità di preriscaldare l’abitacolo da remoto quando la vettura è collegata a una stazione di ricarica.
Motore da 136 cavalli, coppia massima di 260 Nm e batteria da 50 kW ne fanno un’auto perfetta per gli spostamenti a zero emissioni anche a medio raggio.

  • Prezzo: a partire da 33.100 euro.

6) MG ZS EV

MG ZS EV MG ZS EV

Look coinvolgente per il nuovo SUV elettrico frutto della rinascita dello storico marchio automobilistico inglese, la nuova ZS EV è in grado di percorrere fino a 440 chilometri (ciclo WLTP) con una sola ricarica di energia, offrendo al cliente la possibilità di scegliere tra due configurazioni di batterie. Il suo motore elettrico sprigiona una potenza di 130 kW per una coppia massima di 280 Nm, nello 0 - 50 km/h impiega 3,6 secondi, tre le modalità di guida disponibili:

  • Eco;
  • Normal;
  • Sport.

Il pacco batteria lavora a una temperatura costante, un sistema di raffreddamento a liquido e di preriscaldamento assicura sempre la sua perfetta efficienza, anche durante l’utilizzo più gravoso in particolare in fase di partenza con temperature esterne al di sotto dello zero. Completo il suo equipaggiamento che prevede anche un grosso display centrale da 10,1 pollici per il sistema d’infotainment e caricatore wireless per smartphone di ultima generazione.

  • Prezzo: a partire da 33.490 euro.

7) MINI Full Electric

Mini Cooper SE Mini Cooper SE

Anche la divertente e originale MINI si converte all’elettrico non rinunciando tuttavia a quel piacere di guida che l’ha resa tanto famosa negli anni, così anche sulla variante full electric quel tanto apprezzato “go-kart feeling” viene nuovamente messo in primo piano. Esteticamente si differenzia dal resto della gamma per diversi particolari giallo fluo, particolarmente potente il suo motore capace di sprigionare ben 184 cavalli per una percorrenza massima di 235 chilometri.

Ha un assetto tendenzialmente piatto, interni curati e personalizzabili, un’auto elettrica cui divertirsi senza badare troppo all’autonomia, una compatta tre porte da utilizzare per spostamenti a medio raggio e ricchi di curve e tornanti.

  • Prezzo: a partire da 34.900 euro.

8) Peugeot e-208

Peugeot e-208 Peugeot e-208

Segue la strada tracciata dalla e-2008 il SUV compatto elettrico della Casa del leone, la e-208 abbina a una linea accattivante contenuti interessanti, a partire dal model year 2021 è compreso nella dotazione di serie anche il cavo di ricarica rapida da utilizzare in presenza di colonnine di ricarica pubblica da 100 kWh in corrente alternata ma anche con wallbox di ultima generazione, si tratta di un cavo trifase Modo 3 da 22 kW.

Compatta e scattante il suo motore da 136 cavalli rappresenta un cuore energetico perfetto per un’auto elettrica di queste dimensioni e posizionamento, la sua autonomia di 340 chilometri e la capacità di ricaricarsi in soli 30 minuti fino all’80% della capacità massima della batteria, la rendono perfetta non solo per un utilizzo urbano ma anche per gite fuoriporta.

La batteria ha una capacità di 50 kWh, tra le sue caratteristiche più interessanti figura l’innovativo i-Cockpit che racchiude sotto un’unica palpebra strumentazione e sistema d’infotaniment.
Nel corso del 2021 è stata eletta dalla rivista inglese What Car? Electric Small Car of the Year.

  • Prezzo: a partire da 33.850 euro.

9) Renault Zoe

Renault Zoe Renault Zoe

È tra le auto elettriche più longeve, presentata in occasione del Salone dell’Auto di Ginevra nel 2012, ha uno stile che nel corso degli anni è mutato parzialmente in favore non solo di una maggiore efficienza aerodinamica ma anche di una personalità che la rende tra le vetture a zero emissioni più facilmente e immediatamente riconoscibili.

Nel suo ultimo upgrade tecnico, il motore arriva a erogare fino a 135 cavalli per una coppia massima di 245 Nm, nello 0-100 km/h impiega 9,5 secondi risultando così nettamente più scattante rispetto alla generazione precedente che impiegava poco più di 13 secondi. La sua velocità massima è limitata elettronicamente a 140 km/h, il suo pacco batteria da 52 kW offre un’autonomia fino a 395 km nel ciclo WLTP.

Disponibile in tre livelli di allestimento, Life, Zen e Intens, ha una dotazione interessante che arriva a includere nella versione top di gamma anche il navigatore satellitare con mappe aggiornate TomTom, parking camera e rivestimenti in tessuto riciclato.

  • Prezzo: a partire da 34.500.

10) Opel Mokka-e

Opel Mokka-e Opel Mokka-e

Un SUV dall’aspetto originale che porta al debutto il nuovo corso stilistico del marchio del Fulmine, la Mokka-e è più piccola rispetto alla precedente generazione ed a un look audace abbina una capacità di carico di tutto rispetto, ben 350 litri.

Ha una lunghezza di 4,15 metri ed un passo maggiorato di 2 millimetri, notevole è stato l’impegno dei tecnici Opel nel ridimensionare il suo peso, contenuto di 120 kg rispetto al vecchio modello, il tutto a fronte di una maggiore rigidità torsionale del telaio, superiore del 30%.

Il suo motore elettrico ha una potenza di 100 kW per una coppia massima di 260 Nm, tre le modalità di guida disponibili: Normal, Eco e Sport. La velocità massima è limitata elettronicamente a 150 km/h, la sua batteria agli ioni di litio da 50 kWh le consente un’autonomia fino a 324 km con una sola ricarica.

Prezzo: a partire da 35.200 euro.

FOTO GALLERY delle 10 auto elettriche più economiche del 2022

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it