Auto elettrica: risparmio fino a €12.000 in 10 anni, in un anno «pareggia» i costi del benzina

Un nuovo studio italiano rivela che grazie a bonus e risparmi l’auto elettrica in poco tempo finisce per costare quanto o meno di una a benzina

Auto elettrica: risparmio fino a €12.000 in 10 anni, in un anno «pareggia» i costi del benzina

L’auto elettrica costa di più? Secondo un nuovo studio italiano la risposta è no. Certo, il prezzo è superiore a un’auto ad alimentazione convenzionale, ma basta soltanto un anno per pareggiarne i costi. E inoltre, grazie alla minor spesa per carburante, manutenzione e gestione, il risparmio può arrivare fino a 12.000 euro in 10 anni.

Mobilità elettrica, lo studio del Politecnico di Milano

Questo è quanto rivelato da un’analisi dell’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano, che ha fornito un’anticipazione in vista della presentazione integrale a That’s Mobility. L’evento è organizzato da Reed Exhibitions a Milano il 25 e il 26 settembre.

Lo studio si basa sul TCO, ovvero il Total Cost of Ownership (costo totale di possesso), parametro che prende a sua volta in considerazione diversi costi: acquisto, manutenzione, carburante, tagliando e fiscali (come bollo e assicurazione).

Ipotizzando 11.000 chilometri annui, i ricercatori hanno stabilito che in un solo anno il maggior prezzo d’acquisto di un’auto elettrica viene compensato dal basso valore delle altre spese che costituiscono il TCO.

Auto elettrica, fino 12.000 euro di risparmio in 10 anni

Bisogna ricordare, però che l’Energy & Strategy Group hanno utilizzato lo scenario ideale di Trento. Nella provincia autonoma del Trentino, infatti, viene offerto un incentivo all’acquisto di veicoli elettrici pari a 6.000 euro, il quale è anche cumulabile con l’Eco Bonus e indipendente dalla rottamazione. Una situazione che - si spera - sarà nei prossimi anni comune in tutta la penisola italiana.

Nel calcolo sono stati inseriti anche alcuni vantaggi economici legati all’utilizzo di un’auto non inquinante, come parcheggi gratuiti e circolazione gratuita nelle ztl.

In tale contesto, afferma lo studio, “l’auto elettrica impiega poco meno di un anno per pareggiare il costo di un’auto a benzina, con un risparmio di circa 12.000 euro in 10 anni”. L’analisi rivelerebbe, quindi, quanto possa “pagare” una scelta in termini di mobilità sostenibile.

Nel report sulla mobilità elettrica, That’s Mobility spiega che per il 61% degli italiani il principale limite dell’auto elettrica è la “difficoltà di fare rifornimento”. Quasi sei italiani su dieci temono di “rimanere senza punto di ricarica”, mentre il 26% vorrebbe “l’equivalente di un benzinaio o una alternativa al self service”. I dati vengono dal sondaggio di Nuova Energia “Presa in pieno… gli italiani alle prese con le colonnine di ricarica”.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Auto Elettriche

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.