Australia, lockdown prolungato di 18 mesi: l’annuncio ufficiale del Governatore. Ecco perché

In Australia il lockdown è stato prolungato per altri 18 mesi. La drastica decisione si è resa necessaria per proteggere le popolazioni indigene.

Australia, lockdown prolungato di 18 mesi: l'annuncio ufficiale del Governatore. Ecco perché

L’Australia ha annunciato ufficialmente che il lockdown durerà per altri 18 mesi a partire da oggi, nel Territorio del Nord. La conferma arriva proprio dal governatore Michael Gunner, aggiungendo che sarà intensificato anche il sistema di controlli attuati dalla polizia, mettendo in campo un maggior numero di pattuglie che si assicureranno che l’ordinanza venga rispettata.
La risoluta decisione è stata presa per proteggere la popolazione indigena che vive nelle zone più remote dello Stato, e che è maggiormente esposta ai rischi della pandemia rispetto agli abitanti di altre zone.

Australia, lockdown prolungato di 18 mesi

Per il governatore Gunner il prolungamento del lockdown, per un periodo di tempo che a molti potrebbe sembrare eccessivo, è l’unico modo per salvaguardare le popolazioni autoctone indigene della zona, ritenute più vulnerabili: “Prima i territori. Questo è quello che reputo giusto fare per assicurarmi che alcune tra le persone più vulnerabili al mondo stiano al sicuro".

I Territori del Nord sono lo stato con meno popolazione del continente, conteggia infatti solamente 250 mila abitanti, di cui il 30% è composto da aborigeni, rendendolo di fatto il più esposto dell’Australia. Molte comunità infatti vivono in zone molto remote, dove l’accesso ai servizi è scarso e si teme che la pandemia possa annientare completamente le varie comunità dislocate nelle varie aree. Dall’inizio delle infezioni, il Territorio del Nord ha registrato pochissimi casi di coronavirus e nessun decesso.

Attualmente le zone del Territorio del Nord sono interdette ai visitatori provenienti dallo Stato di Victoria e da Sydney, ritenute due delle zone più colpite dello stato, adesso, aggiunge il governatore Gunner, questa misura sarà estesa anche ad altre zone del Paese. Chi arriverà dalle zone ritenute più a rischio sarà sottoposto ad una quarantena obbligatoria di 14 giorni completamente a carico del cittadino. Gunner ha inoltre consigliato a ogni cittadino di “cancellare le vacanze di Natale. Qui siete al sicuro".

La situazione in Australia

La situazione epidemica in Australia è abbastanza drammatica, tanto che molti stati hanno dovuto inasprire le misure di contenimento. Qualche giorno fa è stato battuto il record di vittime, anche se il rallentamento delle nuove infezioni ha fatto ben sperare le autorità sanitarie, soprattutto quelle dello Stato di Victoria, una delle regioni più colpite.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories