Ape Sociale, licenziamento e pensione di vecchiaia: chiarimenti

Patrizia Del Pidio

29 Novembre 2023 - 14:32

condividi

Si può accedere all’Ape sociale dopo licenziamento per giusta causa? Cosa accade all’assegno pensionistico nel momento in cui si trasforma in pensione di vecchiaia? Forniamo opportuni chiarimenti.

Ape Sociale, licenziamento e pensione di vecchiaia: chiarimenti

L’Ape sociale è stata riconfermata anche per il 2024 (con alcuni correttivi) ed è uno scivolo pensionistico che permette di anticipare l’uscita dal mondo del lavoro. Non si tratta di una vera e propria pensione anticipata, ma di una indennità sostitutiva alla pensione che accompagna il lavoratore fino alla pensione di vecchiaia. Sull’accesso e sulla trasformazione in pensione di vecchiaia, rispondiamo a un lettore di Money.it che ci scrive:

L’accesso all’Ape sociale è riservato solo a categorie tutelate di lavoratori, tra le quali troviamo anche quella dei disoccupati. Per poter accedere allo scivolo pensionistico è necessario che lo stato di disoccupazione sia involontario e proprio per questo non possono ambire all’anticipo coloro che hanno presentato dimissioni volontarie, con l’esclusione delle dimissioni presentate per giusta causa (ovvero per colpa o dolo del datore di lavoro). Per quanto riguarda la scadenza dei contratti a tempo determinato l’accesso all’Ape sociale è consentito solo nel caso che il lavoratore possa vantare nei 36 mesi precedenti, almeno 18 mesi di periodi di lavoro dipendente.

Qualsiasi tipologia di licenziamento, invece, pone nel diritto di presentare domanda di Ape sociale, anche il licenziamento per motivi disciplinari. Seppur è lecito pensare che il licenziamento per giusta causa non porti a una perdita involontaria del posto di lavoro (visto che è causato da un comportamento errato del dipendente), vi rientra perché non sempre il lavoratore può valutare quali siano i comportamenti sbagliati che potrebbero portare a un licenziamento. [...]

Money

Questo articolo è riservato agli abbonati

Abbonati ora

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Sei già iscritto? Clicca qui

​ ​

Iscriviti a Money.it