Petrolio WTI: area 60 $ interessante per strategie con ampio risk/reward

Le quotazioni del petrolio WTI sono riuscite a rompere la resistenza di area 56 dollari al barile, proiettandosi verso i 60 dollari. Da tale livello ci sarebbero le condizioni per implementare strategie di stampo short con ampio rapporto risk/reward

Petrolio WTI: area 60 $ interessante per strategie con ampio risk/reward

Proseguono i rialzi sul petrolio WTI, che si attesta a 58,09 dollari al barile, in rialzo dello 0,41% rispetto alla chiusura di ieri.

A spingere le quotazioni dell’oro nero sono le recenti dichiarazioni del nuovo Ministro dell’Energia saudita, Abdulaziz bin Salman, il quale ha affermato che continuerà a perseguire l’obiettivo del riequilibrio del mercato (per approfondire).


Petrolio WTI, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Da un punto di vista prettamente grafico, lo scorso 8 agosto i prezzi del greggio hanno iniziato a rialzare la testa, reagendo positivamente a ridosso del supporto statico a 50,64 dollari al barile, lasciato in eredità dai minimi del 15 gennaio 2019.

Dopo aver testato per ben tre volte l’area dei 56 dollari, dove peraltro transita la media mobile semplice a 200 giorni, i corsi sono riusciti a superare l’ostacolo e sembrano ora diretti verso la soglia psicologica dei 60 dollari.

In questo senso, ad attirare le quotazioni verso tale livello di concentrazione di offerta è la trendline che unisce i top del 3 ottobre 2018 a quelli del 23 aprile 2019, la quale identifica la principale resistenza di lungo periodo per la materia prima.

Vista la difficoltà con la quale i prezzi si stanno approcciando a tale livello, è ragionevole attendersi delle prese di beneficio a ridosso di tale soglia psicologica.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative sul petrolio WTI


Elaborazione Ufficio Studi di Money.it

Visto quanto emerso dall’analisi tecnica sulla materia prima, si potrebbero valutare strategie di matrice short sfruttando la duplice resistenza di area 60 dollari al barile. Lo stop loss andrebbe posto a 62 dollari, mentre l’obiettivo principale a 56 dollari. Il target più ambizioso è invece localizzato a 55 dollari.

Iscriviti alla newsletter Analisi dei Mercati

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.