FTSE 100: incertezza prima del voto del Parlamento UK, cosa dice l’analisi tecnica?

FTSE 100: incertezza prima del voto del Parlamento UK, cosa dice l'analisi tecnica?

Seduta che prosegue all’insegna dell’incertezza sul FTSE 100, che si attesta a 7.139 punti, in progresso dello 0,14% rispetto alla chiusura di ieri.

Gli operatori restano in attesa in attesa del voto del Parlamento inglese sull’accordo per la Brexit tra Regno Unito ed EU previsto per questa sera. È proprio su questo punto che ci sono nuovi sviluppi, in quanto è stata raggiunta una nuova intesa diversa dalla precedente (per approfondire).


FTSE 100, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Dal punto di vista tecnico, i prezzi del FTSE 100 sono inseriti in una fase rialzista dall’inizio dell’anno. I compratori sono riusciti a rompere la trendline ribassista che collega i top dell’8 agosto a quelli del 27 settembre 2018, per poi frenare la loro avanzata a ridosso dell’area di concentrazione di offerta a 7.227,0698 punti.

Questo intorno corrisponde ad altri due importanti resistenze tecniche: la prima fornita dal transito della media mobile semplice a 200 giorni, mentre la seconda al 50% del ritracciamento di Fibonacci disegnato dai top dell’8 agosto ai lows del 27 dicembre 2018.

Gli acquirenti sembrano ora intenzionati a prendersi una pausa, portandosi al re-test della linea di tendenza di breve periodo che collega i minimi del 27 dicembre 2018 a quelli del 28 gennaio 2019, dove potrebbero proseguire i rialzi sull’indice inglese.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative su FTSE 100


Elaborazione Ufficio Studi di Money.it

Si potrebbero quindi valutare strategie di matrice long in caso di ritorno dei prezzi a 7.050 punti. In tal caso, lo stop loss andrebbe posto a 6.944 punti, mentre l’obiettivo principale sarebbe individuabile a 7.200 punti. Il target finale è invece localizzato a 7.220 punti.

Commento all’operatività

Con questo tipo di operatività, si andrebbe a puntare ad una prosecuzione del movimento rialzista di inizio 2019, senza però rischiare che i corsi vengano nuovamente respinti dall’ostacolo statico menzionato nell’analisi. Il livello di stop loss presuppone inoltre una rottura del supporto dinamico che darebbe vita a nuove vendite.

Iscriviti alla newsletter Analisi dei Mercati

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.