Gbp/Usd: come operare dopo la pubblicazione dei dati sul Pil inglese?

Le rilevazioni sul Pil inglese hanno registrato una crescita in linea con quanto previsto dagli analisti. Poco dopo la pubblicazione del dato quotazioni di Gbp/Usd non risultano molto mosse, veleggiando intorno ai livelli di apertura, vediamo come impostare le strategie operative

Gbp/Usd: come operare dopo la pubblicazione dei dati sul Pil inglese?

Seduta all’insegna dei leggeri ribassi su Gbp/Usd, che si attesta a 1,3013. Alle 10:30 sono stati rilasciati i dati sul Pil inglese del primo trimestre 2019 che ha registrato una crescita dello 0,5%, in linea con le attese (per approfondire).


Gbp/Usd, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Nelle scorse sessioni, il supporto a 1,2950 si è dimostrato strenuamente difeso dai compratori, che sono riusciti a creare un forte impulso rialzista caratterizzato da due ampie barre di estensione, nello specifico quelle del 30 aprile e 2 maggio 2019. Questi apprezzamenti hanno permesso ai prezzi di rompere la linea di tendenza che collega i massimi del 13 a quelli del 27 marzo 2019.

Nel breve periodo, l’impostazione resta rialzista, con i corsi che da dicembre hanno creato un modello di minimi crescenti salvo iniziare una fase correttiva la quale li ha portati ad un andamento lateral-ribassista negli ultimi due mesi.

In generale, la media mobile semplice a 200 giorni e l’area di concentrazione di domanda menzionata prima rimangono i riferimenti principali per l’impostazione di strategie operative. Nel caso in cui le quotazioni dovessero riuscire a mantenersi al di sopra di 1,2950, preferibilmente senza effettuare una chiusura al di sotto dei minimi del 25 aprile 2019, si potrebbe continuare a valutare un’operatività di matrice long.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative su Gbp/Usd


Elaborazione Ufficio Studi di Money.it

Visto quanto emerso dall’analisi, si potrebbero quindi implementare strategie di matrice bullish al re-test di 1,2950 con stop loss localizzato a 1,2850 e obiettivo principale a 1,3080. Il target più ambizioso è invece localizzato a 1,31.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.