Ethereum: compratori in attesa del breakout. Ecco i livelli da monitorare

I corsi della criptovaluta non riescono a segnare un nuovo massimo crescente dopo il breakout rialzista messo a segno ad inizio aprile. La rottura di una figura di compressione potrebbe però attirare nuovi compratori. Ecco i livelli da monitorare secondo l’analisi tecnica

Ethereum: compratori in attesa del breakout. Ecco i livelli da monitorare

I corsi di Ethereum continuano ad evidenziare un deterioramento della struttura tecnica ascendente.

Dopo il vigoroso breakout rialzista messo a segno nella seduta del 2 aprile, i corsi hanno segnato un nuovo massimo di periodo a 185,53 dollari, livello di prezzo che non si vedeva da novembre 2018.


ETH/USD, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

A seguito del movimento correttivo che si è sviluppato durante la seconda decade di aprile, i corsi hanno completato il pullback su livello statico in area 160 dollari, senza però rimbalzare segnando un nuovo massimo crescente.

Questa perdita di momentum è molto evidente se si osserva l’andamento dell’oscillatore RSI settato a 14 periodi. In concomitanza con i massimi registrati lo scorso 8 aprile lo strumento algoritmico ha evidenziato un eccesso in acquisto, successivamente assorbito grazie al ribasso messo a segno l’11 aprile. Al momento l’RSI staziona a 51 punti, poco al di sopra del valore mediano.

Per i compratori sarà dunque necessaria una nuova ripresa di forza dai livelli attuali, prima di implementare qualsiasi strategia long. In particolare va contrassegnata la trendline discendente che conta il massimo precedentemente menzionato con quello successivo segnato ieri, ora transitante a 174,73 dollari.

Una rottura di tale livello potrebbe infatti fornire un primo segnale di acquisto che permetterebbe ai compratori di implementare strategie long con ampio rapporto di risk-reward. I prossimi livelli significativi che possono ostacolare la risalita dei corsi sono infatti identificabili a 225 dollari e successivamente a 250 dollari.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative su Ethereum


Elaborazione Ufficio studi di Money.it

Considerata la struttura tecnica di Ethereum si potrebbero privilegiare strategie di matrice rialzista, a patto che i corsi rimangono stabilmente al di sopra dei 160 dollari. In particolare la rottura del livello dinamico discendente a 174,73 dollari fornirebbe un segnale di acquisto.
Lo stop loss potrebbe essere collocato poco al di sotto del livello statico a precedentemente menzionato, più precisamente a 155,80 dollari.
Obiettivi di profitto primario e secondario rispettivamente identificabili a 225 e 250 dollari.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su analisi tecnica

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.