Snam migliora la struttura tecnica, obiettivo a 4 euro

L’azienda di San Donato Milanese vola nella seduta odierna, rompendo un’importante resistenza tecnica ed uscendo ufficialmente dalla fase di stallo degli ultimi due mesi. L’obiettivo del fronte rialzista potrebbe ora trovarsi nelle resistenze a 4 euro

Snam migliora la struttura tecnica, obiettivo a 4 euro

Seduta in netto rialzo per Snam, nel giorno della trimestrale e del piano al 2022.

I ricavi e l’utile netto del terzo trimestre del 2018 sono infatti risultati in aumento, con il colosso di San Donato che ha annunciato la delibera di un acconto sul dividendo pari a 0,0905 euro ad azione (sul totale di 0,2263 euro). I numeri del piano al 2022 indicano inoltre un rialzo sulla view dell’utile netto, dividendo e investimenti annuali (per approfondire).


Snam, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

A livello grafico si nota come i prezzi siano in una fase lateral-ascendente dalla seconda metà di giugno 2018.

L’avanzata dei tori è poi frenata sull’area resistenziale posta a 3,783 euro, dove si è assistito ad un deprezzamento dei corsi che ha trovato il suo supporto sulla linea di tendenza ottenuta collegando i minimi del 19 giugno a quelli del 12 ottobre.

Dopo la fase di congestione durata da settembre a ottobre 2018, nelle ultime giornate di contrattazione il titolo è stato capace di smarcarsi dalla fase di indecisione, riuscendo a superare oggi l’ostacolo menzionato prima a 3,783 euro.

A corroborare l’ipotesi di un ritorno della forza del fronte rialzista è anche il fatto che i prezzi si siano mantenuti al di sopra della trendline discendente disegnata con i top dell’8 novembre 2017 e quelli dell’8 maggio 2018. Tale rottura apre scenari long per la società attiva nel trasporto, nello stoccaggio e rigassificazione del metano, che potrebbe ora arrivare al test di quota 4 euro.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative su Snam


Elaborazione Ufficio Studi di Money.it

Si potrebbero pertanto valutare strategie di matrice rialzista ad un eventuale ritorno dei corsi a 3,80 euro. In tal caso, lo stop loss andrebbe posto a 3,70 euro, l’obiettivo principale a 3,95 euro e l’obiettivo finale a 4 euro.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su analisi tecnica

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.