Segnale d’acquisto per Enel dopo presentazione piano industriale, doppio minimo confermato

Il colosso energetico brinda alla presentazione del piano strategico per il triennio 2019-2020. I corsi potrebbero ora allungare il passo, portandosi verso quota 5 euro

Segnale d'acquisto per Enel dopo presentazione piano industriale, doppio minimo confermato

In una seduta all’insegna dei ribassi per il FTSE Mib va in decisa controtendenza Enel, che ha presentato il piano industriale per il triennio 2019-2021, con investimenti a 27,5 miliardi e Ebitda a fine piano stimato a 19,4 miliardi (per approfondire).

Gli operatori hanno premiato il colosso dell’energia, che segna un apprezzamento del 2,37%, attestandosi a 4,67 euro.


Enel, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

I compratori proseguono quindi la loro avanzata, riuscendo a rompere la resistenza a 4,62 euro e segnando nuovi massimi dallo scorso luglio.

Diversi i segnali che rafforzano l’ipotesi di una presa di vigore delle quotazioni: in primo luogo la rottura della linea di tendenza ottenuta collegando i massimi del 7 maggio a quelli del 21 settembre 2018. Un’altra indicazione arriva dal breakout della zona di congestione con top a 4,5110 euro. Inoltre, con il superamento in data odierna di quota 4,65 euro è stata confermata la figura di doppio minimo di area 4,24 euro. L’ennesimo indizio è dato dalla capacità dei prezzi di restare al di sopra della media a 50 giorni.

I corsi potrebbero quindi essere diretti verso il gap down posto a 4,8440 euro, lasciato aperto dal 23 luglio 2018, per poi passare, in caso di un’ulteriore spinta degli acquirenti, a quota 5 euro, zona resistenziale dalla valenza grafica e psicologica.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative su Enel


Elaborazione Ufficio Studi di Money.it

Si potrebbero quindi valutare strategie di matrice long nel caso in cui la chiusura odierna restasse al di sopra dei 4,65 euro. In tal caso, lo stop loss andrebbe posto a 4,40 euro, l’obiettivo principale a 4,95 euro e l’obiettivo finale a 5 euro.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su analisi tecnica

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.