Amazon assume in Italia: 1000 posti a tempo indeterminato

Amazon assume in Italia: entro il 2019 il colosso dell’e-commerce prevede 1000 nuove assunzioni con contratto a tempo indeterminato

Amazon assume in Italia: 1000 posti a tempo indeterminato

Amazon apre ad altre 1000 assunzioni a tempo indeterminato entro il 2019 in Italia. Comunicata in una nota dall’azienda stessa, è questa una delle notizie più positive per il mercato del lavoro del nostro Paese che ieri ha visto scendere sotto la doppia cifra il tasso di disoccupazione.

Fondato da uno degli uomini più ricchi al mondo, ossia Jeff Bezos, il colosso dell’e-commerce porterà la forza lavoro dell’azienda a un totale di 6.500 dipendenti, rispetto ai 5.500 di fine 2018.

Come rivelato da Amazon, le 1000 assunzioni previste non saranno legate solamente a un settore ben preciso e persone con esperienze ben specifiche, ma ingloberà il mondo del lavoro a 360 gradi.

Amazon: tante le professioni ricercate da Nord a Sud

La maggior parte delle 1000 assunzioni con contratto a tempo indeterminato previste da Amazon in tutta Italia riguarderanno il nuovo centro di distribuzione aperto nella giornata di ieri a Torrazza Piemonte, in provincia di Torino.

Ecco le parole di Mariangela Marseglia, Country Manager Amazon Italia e Spagna:

“Oltre alle molte posizioni previste per il centro di distribuzione aperto a Torrazza Piemonte, ne saranno aperte altre a Castel San Giovanni, (PC), Passo Corese (RI) e Vercelli, presso il centro di smistamento di Casirate d’Adda (BG), il customer service di Cagliari, nei depositi di smistamento distribuiti in tutto il Paese e nel centro direzionale di Milano, che è composto da due strutture di 9 e 6 piani per un totale di 17.500 mq nel cuore del distretto di Porta Nuova”.

Come sottolinea Mariangela Marseglia, saranno tante anche le professioni ricercate da Amazon in Italia:

Le 1000 assunzioni previste sono destinate a persone con ogni tipo di esperienza, istruzione e livelli di competenza, dagli ingegneri e sviluppatori di software, operatori di magazzino a esperti di marketing, fino a chi si tuffa per la prima volta alla ricerca di un’occupazione”

Come rivela la country manager Amazon Italia e Spagna, l’obiettivo del colosso dell’e-commerce quindi è quello di continuare ad aumentare gli investimenti in tutto il territorio italiano e di conseguenza migliorare l’esperienza dei clienti di Amazon:

«I nostri investimenti in Italia stanno crescendo rapidamente e siamo entusiasti di poter creare nuovi posti di lavoro in tutto il Paese. Questi 1.000 nuovi colleghi ci supporteranno per migliorare ulteriormente l’esperienza dei nostri clienti: offrendo una selezione più ampia, maggiore convenienza e consegne più veloci sia per i prodotti venduti direttamente da Amazon, sia per quelli venduti dalle migliaia di Pmi italiane e dagli artigiani che si affidano ad Amazon per espandere le proprie vendite in Italia e all’estero. Sappiamo di essere ancora al Day 1 e questo ci porta a moltiplicare il nostro impegno a innovare per i clienti e le piccole e medie imprese italiane»

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Amazon

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

SONDAGGIO