Alibaba punta tutto sullo streaming musicale

Il gigante dell’e-commerce cinese insidia Tencent e si prepara a conquistare un altro comparto. I dettagli

Alibaba punta tutto sullo streaming musicale

Alibaba comincia a farsi prepotentemente spazio nel settore dello streaming musicale. L’Amazon cinese continua a estendere il suo già immenso raggio d’azione, con una partnership in grado di rivoluzionare il comparto in Cina e non solo.

La compagnia ha infatti acquisito una quota di NetEase, servizio musicale molto attivo nel Paese, per un’operazione dal valore complessivo di 700 milioni di dollari.

Alibaba ha già la sua personale app con Xiami, che in passato ha più volte stretto accordi con NetEase per condividere librerie musicali. Ma l’ultima intesa, annunciata solo alla fine della scorsa settimana, rafforza in modo significativo il rapporto tra le due realtà.

La cosa – scrivono in una nota gli analisti di Citi Research – potrebbe rivelarsi una pessima notizia per Tencent.

Alibaba punta tutto sullo streaming musicale

Tencent al momento domina lo streaming musicale in Cina. Ma le recenti operazioni del colosso tech Alibaba potrebbero modificare non di poco lo scenario.

Obiettivo della compagnia di Jack Ma sembra in effetti proprio quello di stringere un’alleanza che potrebbe aiutarla a far crollare l’attuale leader.

Tencent Music ha fatto registrare quota 652 milioni di utenti attivi mensili e 31 milioni di abbonati paganti al 30 giugno di quest’anno.

Per NetEase invece gli analisti di Citi hanno fissato il numero di utenti attivi mensili a 139 milioni a luglio, ponendo la piattaforma al quarto posto sul fronte utenza, dietro a tre servizi che fanno tutti capo a Tencent.

Per contro, statistiche recenti per la base utenti attiva mensile di Xiami non sono state messe a disposizione, ma alla fine del 2017 il servizio segnava 18,4 milioni di utenti attivi, secondo quanto evidenziato dalla società di ricerche di mercato QuestMobile.

Yu Xue, analista di IDC China, ha chiarito come Alibaba potrebbe rafforzare la crescita del suo nuovo partner condividendo contenuti e promuovendo il servizio attraverso le sue altre app:

“Visti i numeri attuali, Alibaba ha bisogno di un’alleanza per competere con Tencent nel mercato della musica in streaming”.

L’investimento è stato annunciato insieme a un altro accordo tra il colosso di Jack Ma e NetEase: Alibaba sta acquistando Kaola, l’e-commerce di NetEase, per 2 miliardi di dollari, operazione che mira chiaramente a incrementare l’attività di shopping online.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Alibaba

Argomenti:

Cina Alibaba Streaming

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.