Alfa Romeo Giulia GTA è la berlina sportiva più potente mai prodotta dal marchio italiano. Dopo averne seguito lo sviluppo durante i test autunnali, Kimi Raikkonen è tornato nuovamente a far visita al Centro Sperimentale di Balocco per constare di persona il risultato finale.

Alfa Romeo Giulia GTA è una berlina da oltre 500 cavalli.

Le parole di Kimi Raikkonen non lasciano alcun dubbio:
“Mi piace molto. Stiamo parlando di un’auto che puoi utilizzare tutti i giorni, ma che puoi portare anche in pista e divertirti parecchio”.

Alfa Romeo Giulia GTA sviluppata da Kimi Raikkonen

Alfa Romeo Giulia GTA - Kimi Raikkonen

Particolare è stata la cura aerodinamica cui è stata sottoposta la variante più estrema e veloce della quattro porte italiana, Raikkonen nella prima sessione di test aveva a lungo lavorato sulla stabilità della vettura, suggerendo l’introduzione di appendici alari.

I tecnici di Arese hanno così realizzato per l’anteriore, uno splitter regolabile integrato nel paraurti, soluzione presente anche al retro, sul baule, cui si aggiunge una grossa ala regolabile manualmente.

Facile e rapida negli inserimenti, il pilota di Formula 1 attualmente punta di diamante dell’Alfa Romeo Racing, voleva una berlina reattiva da guidare, dall’ottimo bilanciamento e stabilità alle alte velocità.

Dopo una lunga sessione di test iniziati nello scorso ottobre, il risultato finale è a dir poco entusiasmante.

Alfa Romeo Giulia GTA - Kimi Raikkonen

Alfa Romeo Giulia GTA e la Sauber Engineering

Tutte le appendici aerodinamiche presenti sulla GTA e GTAm sono state realizzate grazie all’apporto della Sauber Engineering.

In fibra di carbonio, materiale composito estremamente leggero e resistente ampiamente utilizzato nelle massime competizione sportive a due e quattro ruote, sono realizzati:

  • paraurti anteriore;
  • minigonne laterali;
  • estrattore aria posteriore;
  • spoiler GTA;
  • aerowing GTAm;
  • tetto;
  • passaruota;
  • albero di trasmissione.

Il peso è limitato così a 1.520 kg per un rapporto peso potenza di 2,82 kg per cavallo e uno 0 - 100 km/h in soli 3,6 secondi.

Sia la GTA che la GTAm dispongono di ali, anteriori e posteriori, regolabili manualmente, che consentono al pilota di variare il carico aerodinamico della vettura, adattandolo alle varie piste e stile di guida.

Il sottoscocca della potente berlina italiana è interamente carenato, soluzione che unitamente all’adozione di un estrattore aria posteriore, ha consentito di ottenere una eccellente tenuta di strada e stabilità alle alte velocità. La variante GTAm è quella dotata della configurazione aerodinamica più estrema e spinta: rispetto alla GTA il carico aerodinamico è doppio e addirittura triplo rispetto alla versione Quadrifoglio.

Alfa Romeo Giulia GTA - Kimi Raikkonen

Cuore della Giulia GTA e GTAm è un potentissimo V6 biturbo da 2,9 litri capace di una potenza massima di 540 cavalli.

Foto Alfa Romeo Giulia GTA