Ai Rome Future Days focus sull’innovazione e il futuro di Roma

Redazione

23 Novembre 2023 - 11:23

Hanno inizio il 24 novembre 2023 i Rome Future Days, una serie di incontri pensati per favorire la cooperazione tra i cluster di innovazione di Roma.

Ai Rome Future Days focus sull’innovazione e il futuro di Roma

Mantenere alto l’interesse e l’entusiasmo intorno ai temi chiave dell’innovazione e contribuire a scrivere il futuro di Roma sono soltanto due degli obiettivi dei Rome Future Days, una serie di incontri che coinvolgono professionisti, imprenditori e organizzatori attivi della città.

Dopo il successo della Rome Future Week 2023, che a settembre ha visto la partecipazione di 30mila persone, il 24 novembre 2023 con l’avvio dei Rome Future Days si apre un nuovo capitolo di innovazione e cooperazione tra le diverse organizzazioni e i vari ecosistemi della città.

Questi eventi, sottolinea Silvia Favulli, responsabile dei temi dell’agenda di Rome Future Week, “sono tappe fondamentali per raccogliere stimoli e aprire dibattiti su ciò che più conta per Roma e per le sue organizzazioni” e, aggiunge Giorgia Marini, responsabile comunicazione di Rome Future Week, “comunicare attraverso la fisicità dell’incontro è cruciale per una città complessa come Roma, per connettere le sue diverse anime”.

I primi appuntamenti di Rome Future Days

Il primo degli incontri dei Rome Future Days, “Inclusione e Uguaglianza: Percorsi di Collaborazione Transdisciplinare” si terrà venerdì 24 novembre presso l’Università degli Studi Roma Tre. L’evento rappresenta una prima importante opportunità di dialogo e di scambio tra progetti e idee diverse.

Nello stesso giorno, ai Career Day del Quasar Institute gli organizzatori di Rome Future Days avranno l’occasione di confrontarsi con i dirigenti della Camera di Commercio di Roma, mentre durante l’evento Arte in Nuvola è previsto un dialogo con altri organizzatori di iniziative culturali in città. Due importanti occasioni per confrontarsi su nuovi approcci e collaborazioni.

Il programma dei Rome Future Days

Gli eventi del programma dei Rome Future Days, attraverso format differenti che variano tra workshop tematici e sessioni di networking, si concentreranno di volta in volta su un focus particolare.

Il programma è già corposo e prevede almeno due appuntamenti mensili, tra presentazioni di libri, momenti di riflessione dedicati all’agrifood tech e all’intelligenza artificiale e incontri nelle più importanti università romane.
Per dicembre, inoltre, è prevista l’apertura del capitolo dedicato alle startup, con un’iniziativa del Silicon Drinkabout, un’altra community molto attiva in città.

“Questi appuntamenti sono un momento per far nascere idee e collaborazioni. Invitiamo tutti a unirsi a noi in questo percorso verso la prossima Rome Future Week, sia con proposte di eventi, sia con temi da portare all’attenzione della nostra community”,

dichiara Flavia Ruggiero, referente per gli organizzatori.

Iscriviti a Money.it

Fa bene il Governo a vendere ulteriori quote di ENI?

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo