Quanto guadagnano gli YouTuber italiani?

Le star di YouTube sono ricche e famose grazie ai loro video sul web. Ecco come e quanto guadagnano FaviJ, Yotobi, Greta Menchi e gli altri YouTuber italiani più popolari.

Quanto guadagnano gli YouTuber italiani?

Gli YouTuber italiani più popolari quanto guadagnano? FaviJ e altre webstar hanno patrimoni da capogiro, ma quanti soldi fanno esattamente grazie ai video su YouTube? È questa la domanda da un milione di euro che tantissimi utenti si pongono, incuriositi dai numeri raggiunti sul Tubo da diversi YouTuber.

Se il fenomeno YouTuber non è più nuovo ed è ormai radicato in tutto il mondo, c’è ancora mistero riguardo l’ammontare degli incassi che le star italiane di YouTube riescono a fare ogni volta che esce un nuovo video.

Quella dello YouTuber è una vera e propria professione: basta mettersi davanti a uno schermo dotati di videocamera, girare video e montarli ad hoc per poi pubblicarli su YouTube. Per fare i soldi veri (o almeno provarci), però, bisogna avere doti recitative e/o artistiche, diventare virali e aprirsi un canale YouTube da decine di migliaia di iscritti. La professione YouTuber in alcuni casi può regalare molte soddisfazioni sia in termini professionali che economici: tra Stati Uniti e Canada gli YouTuber più famosi hanno un guadagno medio tra i 5 e gli 8 milioni di dollari, come Casey Neistat. E in Italia? Quanto guadagnano davvero gli YouTuber più amati?

YouTube è uno dei mezzi preferiti per guadagnare, soprattutto dagli utenti molto giovani, creativi e con una passione. Da quando YouTube ha aperto il suo sito alle inserzioni pubblicitarie, in tutto il mondo tantissimi giovani tra i 15 e i 30 anni hanno provato ad avere fortuna e a diventare ricchi grazie ai loro video caricati su YouTube, facendo di questo la loro professione.

Ogni giorno vengono messi su YouTube milioni di video sui più disparati argomenti: tutti possono riprendersi e caricare le proprie clip sulla piattaforma, ma quanti cosiddetti YouTuber riescono a ottenere milioni di visualizzazioni e a guadagnare con YouTube? Pochi, anzi pochissimi.

In molti, quindi, si chiedono oggi a quanto ammonti di preciso il patrimonio degli YouTuber italiani più seguiti, anche se la domanda più gettonata è “quanti soldi fanno FaviJ, Clapis, Yotobi & co?”

Dire con assoluta certezza quanto gli utenti possono guadagnare con i video su Youtube non è semplice, anche perché la monetizzazione dei contenuti varia a seconda di molti fattori che vanno a determinare la viralità e la popolarità di alcuni YouTuber rispetto ad altri.

Per avere un’idea dei guadagni degli YouTuber italiani con più seguaci e visualizzazioni dobbiamo prima capire in che modo uno YouTuber viene pagato da YouTube e quali possono essere le altre sue potenziali fonti di ricavi.

Quanto sono ricchi gli YouTuber più ricchi?

Di recente anche Forbes si è occupato di indagare gli incassi degli YouTuber più famosi. Il noto quotidiano economico, però, ha trattato in modo marginale i guadagni delle star di YouTube italiane, focalizzandosi su quelle più ricche e famose nel mondo. Stando alle statistiche, lo YouTuber con gli incassi più alti del pianeta è il gamer PewdiePie.

La Top 10 YouTuber che guadagnano di più è formata da:
1) PewDiePie
2) Roman Atwood
3) Lilly Singh
4) Smosh
5) Roasanna Pansino
6) Tyler Oakley
7) Markiplier
8) German Garmendia
9) Rhett and Link
10) Colleen Ballinger

In classifica troviamo le star di YouTube con un numero di iscritti che va da un minimo di 7.358.926 milioni a 49.797.107 milioni. Per quanto riguarda i guadagni, il reddito annuale si aggira tra i 5 e i 15 milioni di dollari.

Questi sono i numeri dell’industria video negli USA, dove il settore dei video digitali sta crescendo in maniera esponenziale. Entro il 2017 il business globale toccherà i 9 miliardi di dollari.

Sorvolando sui dettagli del mercato statunitense, solo per fare un esempio italiano, la Web Stars Channel l’anno scorso ha sfondato il tetto dei 30 milioni di euro. Parliamo dell’agenzia fondata da Luca Casadei che ha “sfornato” gli YouTuber più popolari e redditizi, ovvero Frank Matano, Favij, Federico Clapis, Leonardo Decarli e Greta Menchi.

YouTuber italiani, quanto guadagnano? Favij e altri fanno soldi così

Quello che possiamo dire intanto è che gli YouTuber italiani, ma in generale gli Youtuber che guadagnano di più in assoluto sono quelli del settore gaming. Favij, St3pny, ilvostrocarodexter e tanti altri sono l’esempio più eclatante di come si possa fare ricavi sostanziosi riprendendosi con una telecamera mentre nella propria cameretta si gioca ai titoli più famosi o si parla di videogiochi.

Il reddito annuo di Favij e degli altri che vi abbiamo elencato supera i 150mila euro l’anno e può anche raggiungere gli 800mila, ma bisogna considerare le cifre al loro poiché YouTube prende il 45% e una percentuale va anche nelle tasche delle loro agenzie.

Gli Youtuber più popolari fanno soldi con i loro video su Youtube grazie alla pubblicità, ai “mi piace” e ai commenti sotto i post. In pratica sono le visualizzazioni e le interazioni degli utenti che consentono agli Youtuber di guadagnare cifre più consistenti tramite Youtube. In questo modo si può entrare nel programma di affiliazione per YouTuber, “Youtube partner program”, anche se la maggior parte delle webstar hanno usato YouTube come una vetrina per dedicarsi ad altri progetti collaterali. Favij, Frank Matano, Willwoosh e altri sono infatti partiti da Youtube per poi spostare la loro popolarità su altri canali (cinema, televisione, editoria, radio e locali).

Youtuber italiani, quanto guadagnano? Ecco chi sono i più pagati

In Italia ci sono tantissimi ragazzi che ogni giorno pubblicano i loro video su YouTube che poi vengono condivisi sui social network e diventano virali. Però solo alcuni di questi personaggi si dedicano a questa attività in maniera continuata, specializzandosi e affidandosi alle agenzie di web star grazie a cui riescono a guadagnare migliaia di euro.

Gli Youtuber italiani più ricchi vengono dal mondo dei videogiochi, del cinema e delle parodie, ma non mancano i tutorial su bellezza e vita quotidiana e i video demenziali. In base alla popolarità su YouTube e ad altre attività (come film, televisione, pubblicazione di libri), ecco chi sono gli YouTuber italiani che guadagnano di più: FaviJ, Frank Matano, Cliomakeup, Willwoosh, CutiePieMarzia (fidanzata di PewDiePie, lo YouTuber più popolare del mondo con un cachet stimato tra i 2 e i 15 milioni di euro), Yotobi, Daniele Doesn’t Matter e Greta Menchi (che le voci davano come ultimo flirt di Fedez).

Ma non possiamo non citare anche i personaggi più amati dai giovanissimi, come Leonardo De Carli, Alberico De Giglio, Zoda, Luca Denaro aka ilvostrocaroDexter e infine il duo comico ipantellas, la cui popolarità sul web frutta loro migliaia di euro.

YouTuber italiani: come vengono pagati da YouTube?

YouTube monetizza i video dei suoi YouTuber tenendo conto del cosiddetto CPM, ossia il costo per mille visualizzazioni o impression di un video. La cifra raggiunta corrisponde alla somma di denaro che gli sponsor danno a YouTube per visualizzare le loro pubblicità ogni 1000 video.

Chi carica i video più originali e apprezzati può stipulare un contratto e iniziare a guadagnare con YouTube. I ricavi per ogni click vanno poi distribuiti tra Google e gli YouTuber come FaviJ, e cioè coloro che possiedono un canale sulla piattaforma.

Quanto guadagna FaviJ? La cifra è variabile e mutevole, ma è possibile azzardare una stima, calcolando che per ogni 1000 visualizzazioni su un video che ospita un messaggio promozionale lo YouTuber può arrivare a guadagnare sui 7€ lordi, per un totale di guadagno che si aggirerebbe intorno ai 400mila euro l’anno.

Attenzione, però, perché se FaviJ, Yotobi e Willwoosh riescono a guadagnare un sacco di soldi con YouTube è perché il sito ha concesso loro il ruolo di partnership, ottenuto dopo un tot di iscritti e di visualizzazioni al canale, e dopo essersi accertato che quello YouTuber gode di una buona reputazione ed è abilitato per la monetizzazione.

YouTuber italiani, guadagni: ricchi grazie a TV ed eventi

I guadagni che arrivano dai video caricati su YouTube dipendono anche dalla marginalità del singolo Paese. In Italia uno YouTuber famoso e seguito non guadagna quanto uno YouTuber popolare negli Stati Uniti, ma i più gettonati YouTuber italiani hanno trovato altre fonti di guadagno.

Leggi anche SocialFace 2, streaming: come vedere le repliche in chiaro e protagonisti della seconda stagione

Non sono stati rari, infatti, i casi di “sconfinamento” sui media tradizionali. Pensiamo a Guglielmo Scilla in arte Willwoosh, che ha fatto cinema, TV, radio e scritto libri; a Frank Matano, che ora fa anche il conduttore (“Le Iene” e “Italia’s got Talent”); a Cliomakeup, che ha portato i suoi tutorial di trucco su Real Time. Fino a FaviJ, gettonatissimo gamer 19enne con quasi 900mila visualizzazioni sul suo canale YouTube, che è arrivato anche al cinema e in libreria; al web designer comico Daniele Doesn’t Matter, che tra le altre cose ha pubblicato anche un libro con Mondadori.

Gli ultimi della lista di Youtuber passati dal PC allo schermo televisivo sono Alessandro Tenace e Alessio Stigliano, in arte theShow, diventati famosi grazie alle loro candid camera di “esperimenti sociali”. Alessio e Alessandro, che formavano la coppia dei Socialisti di Pechino Express 2016, hanno vinto la 5° edizione del reality show di Rai Due portandosi a casa il montepremi finale di 10mila euro in gettoni d’oro.

A tutto ciò vanno aggiunti gli eventi. In Italia si va dai 1.500€ al giorno per partecipare agli eventi fino ai 20mila euro a testa per le stelle come FaviJ. Ma la media dei guadagni per presenziare agli eventi è tra i 5 e 7mila euro, che però finiscono in buona parte nelle tasche di manager e agenzie.

Iscriviti alla newsletter "Tech" per ricevere le news su YouTube

Argomenti:

YouTube Stipendio

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.