Youtube: come ascoltare musica in background su iPhone e Android

Trucchi e app per ascoltare Youtube in background su iPhone e dispositivi Android anche se lo schermo è spento e stiamo facendo altro.

Youtube: come ascoltare musica in background su iPhone e Android

Cerchi un modo per mettere YouTube in background sul tuo smartphone Android o iPhone? Non sei l’unico: anche se è il sito di video e musica più popolare al mondo, YouTube ha un grande limite riconosciuto da tutti, ovvero l’impossibilità di ascoltare una canzone o l’audio di un video mentre si fa altro, ad esempio mentre si chatta su Whatsapp o si controlla Facebook. Infatti quando apriamo l’app di YouTube o utilizziamo la versione web siamo per lo più costretti a rimanere sulla pagina per non far interrompere la canzone in riproduzione.

E se dobbiamo rispondere a un messaggio o fare una ricerca su Google mentre ascoltiamo il brano su Youtube? C’è un modo per non stoppare la canzone anche se l’app non è in primo piano sul display del nostro smartphone? La risposta è sì: esistono diversi modi per ascoltare la musica dei video di YouTube sull’iPhone e sugli smartphone Android senza doverli per forza guardare.

Ecco i trucchi per riprodurre in background canzoni e audio dei video di Youtube, cioè senza l’obbligo di lasciare lo schermo dello smartphone sull’app della piattaforma.

Youtube Red per background iPhone e Android

Negli Stati Uniti la versione a pagamento di Youtube, Youtube Red, permette, tra le tante cose, di ascoltare la musica dall’app senza che il video musicale sia per forza in primo piano. In Italia Youtube Red non è arrivato, e quindi non si può usare questo metodo per ascoltare Youtube in background su Android e iOS.

Alcuni smartphone Android, come il Samsung Galaxy Note 8 e LG V30, hanno la funzione di split-screen multitasking con cui poter tenere la finestra di YouTube aperta contemporaneamente all’utilizzo di altre app. Anche se è una soluzione comoda, non è la stessa cosa di riprodurre YouTube in background.

Il trucco di Telegram

Un trucco efficace è Telegram: la versione per Android supporta la riproduzione dei video YouTube direttamente in-app, senza dover rimandare a un’altra applicazione. Portando in background Telegram, l’audio di YouTube non si interrompe, e con questo stratagemma è possibile scegliere su Telegram qualsiasi brano da ascoltare mentre visitiamo altri siti.

Su iPhone il trucco di Telegram non funziona, e per ascoltare YouTube in background c’è bisogno di accedere al sito dal browser Dolphin. Da qui basterà avviare un video su YouTube, uscire e riprendere la riproduzione dal Centro di controllo iOS.

Lo stesso sistema, in teoria, dovrebbe funzionare su Android usando il browser Chrome:

  • Andare su Chrome
  • Aprire YouTube dal sito youtube.com
  • Dai 3 puntini in alto a destra selezionare la voce Desktop
  • Scegliere il video e premere Play
  • Premere Accetto all’avviso di YouTube che desidera inviare notifiche
  • Chiudere Chrome e riprendere la riproduzione del video dal menù di notifica

Questo trucco è stato svelato da Vlad Savov di The Verge, ma è probabile che funzioni sul Google Pixel 2. Noi abbiamo fatto la prova su un Huawei P9 Lite e non siamo riusciti a mettere YouTube in background con questo metodo.

Se hai uno smartphone Android provarci non ti costa niente. Nel caso in cui non dovesse funzionare, puoi sempre scaricare app terze. Gli utenti iPhone e iOS, invece, possono usare altri due metodi oltre a quello appena visto.

Uno è il jailbreak: sbloccando il device iOS si può usare un pacchetto di Cydia che consente di riprodurre Youtube in background senza problemi. Il secondo trucco funziona solo con le cuffiette Apple originali e stiamo per mostrarvelo step by step.

YouTube background iPhone

Dopo aver visto come fare a mettere la musica sui dispositivi Apple senza utilizzare iTunes, oggi vi riveliamo il trucco per poter ascoltare i video in riproduzione su Youtube su iPhone e iPad. Tutto ciò che occorre è una connessione Internet per aprire Youtube da Safari e gli EarPods di Apple.

È importante che le cuffiette siano quelle originali Apple, dotate di microfono e telecomando integrati, perché altrimenti non vi sarà possibile ascoltare la musica in background da Youtube sul vostro iPhone.

Per forzare la riproduzione di Youtube in background dovrete fare così:

  • Aprite Youtube da Safari e selezionate il video musicale che volete ascoltare;
  • Mettete il brano in riproduzione e premete il tasto Home. A questo punto, ovviamente, la scheda di Youtube si chiuderà e il video si interromperà;
  • Aprite Whatsapp o un’altra app a piacere, o spegnete lo schermo dell’iPhone, poi premete il tasto di riproduzione sugli auricolari e noterete che la musica riparte in pochi istanti.
    Dagli EarPods potete interrompere e far ripartire il video e regolare il volume della musica a piacere.

Se non possedete gli auricolari Apple EarPods o non volete spendere 35€ per acquistarli, c’è un altro modo per ascoltare i video di Youtube in background su iPhone e iPad.

In alternativa al “trucco” con le cuffiette, infatti, potete scaricare alcune app per iOS che permettono questa funzionalità. Tra le migliori app gratuite adatte allo scopo troviamo Tube Master e Tubex, intuitive e di facile utilizzo.

Al costo di 2,99€, invece, potrete scaricare Foxtube 4, che non permette solo l’ascolto della musica di Youtube in background, ma anche la creazione di playlist, la visione dei video in slow motion e la modalità repeat.

Youtube background Android senza root

Fino a poco tempo fa Youtube aveva inserito la riproduzione in background dei brani musicali tra gli strumenti a disposizione degli utenti Android: il servizio, chiamato Youtube Music Key, era compreso nell’abbonamento mensile a Google Music Play e negli USA è stato soppiantato da Youtube Red.

In attesa che Youtube Red giunga anche qui, chi ha un dispositivo Android può ascoltare musica su YouTube in background, gratuitamente e senza root, scaricando AudioPocket.

Ecco come fare:

  • Installate l’applicazione AudioPocket (Beta) da Play Store;
  • Aprite l’app di YouTube e selezionate il video che volete riprodurre in background;
  • Selezionate “Condividi” (icona a freccia) per far sì che l’app possa riprodurre in background il video scelto;
  • Premete su “AudioPocket” dal pop-up a scorrimento che apparirà in basso sul display. La riproduzione si interromperà e al suo posto inizierà, dal punto di partenza, lo streaming dell’audio del video in background.

YouTube Vanced

Un’altra soluzione è YouTube Vanced apk, una versione modificata di YouTube per Android che ha molte funzionalità non presenti sull’app ufficiale. Tra queste le più interessanti e utili sono il blocco della pubblicità prima e durante la riproduzione, la possibilità di zoomare nei video, la personalizzazione dei temi e l’ascolto in background. YouTube Vanced non richiede il root e si può installare tranquillamente pur mantenendo l’app ufficiale in quanto le due non vanno in conflitto tra di loro.
Per scaricarla basta andare qui, dopodiché andare sulla cartella Download e verificare che siano stati scaricati due file. Per installaree fare prima clic sul file YouTube Vanced e poi sul microG.

App per YouTube in background su Android

In alternativa ad AudioPocket, ci sono altre app per Android che consentono di riprodurre in background l’audio dei video musicali mentre sono in uso altre applicazioni o lo smartphone è bloccato. Vediamole.

  • OGYouTube: è un client modificato dell’app ufficiale Youtube che, oltre a permettere di ascoltare in background i video musicali sui dispositivi Android, ha anche altre funzionalità utili, come ad esempio il download del video;
  • TurboTube: ecco un’altra app gratuita per Android che fa al caso nostro. TurboTube permette di aprire e guardare qualsiasi video presente su Youtube. Il caricamento è rapido ed è ovviamente presente la funzione di ascolto in background che ci serve;
  • Background Tube: si può ascoltare la musica o l’audio dei video direttamente dall’app creata da Google mantenendo il video in background, quindi con lo schermo spento o mentre si è occupati a fare altro sullo smartphone.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su YouTube

Argomenti:

iPhone Android iOS YouTube
Money academy

Questo articolo fa parte delle Guide della sezione Money Academy.

Visita la sezione

Condividi questo post:

1 commento

foto profilo

Bellaregà • Settembre 2017

Perfetta spiegazione, ora posso tranquillamente ascoltare le canzoni da youtube anche in background...purtroppo Spotify Free è abbastanza limitato, quindi mi serviva qualcosa del genere

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.