Young Platform ottiene 3,5 milioni di euro per rendere le criptovalute accessibili a tutti

Martino Grassi

28 Giugno 2021 - 16:49

condividi

Young Platform ottiene 3,5 milioni di euro in un round di Serie A guidato da United Ventures con cui renderà il mondo delle criptovalute accessibile a tutti.

Young Platform ottiene 3,5 milioni di euro per rendere le criptovalute accessibili a tutti

YoungPlatform, una piattaforma che semplifica l’accesso al mondo delle criptovalute, è riuscita ad ottenere 3,5 milioni di euro in un round di Serie A guidato da United Ventures, la società italiana di venture capital specializzata in investimenti in tecnologie digitali.

Al round ha partecipato un gruppo di investitori e business angel italiani e internazionali, tra cui Ithaca Investments, Luca Ascani come scout di Accel, Max Ciociola e Pietro Invernizzi.

Young Platform ottiene 3,5 milioni di euro

La startup Young Platform è nata nel 2018 grazie all’idea di sei studenti di Informatica dell’Università di Torino con la passione per la tecnologia blockchain e adesso va a confermare la strategia di investimento a lungo termine di United Ventures, che ha come obiettivo quello di innovare e democratizzare i servizi finanziari attraverso la tecnologia.

Sebbene, ad oggi, siano più di 100 milioni i proprietari di criptovalute sparsi nel mondo e il mercato sia entrato in una nuova fase, come dimostrato dal recente debutto di Coinbase alla Borsa di New York con una valutazione record di 85 miliardi di dollari, l’implementazione della blockchain nell’ambito delle applicazioni finanziarie è solo all’inizio, come spiega Andrea Ferrero, Co-Founder e CEO di Young Platform:

“Siamo estremamente felici ed orgogliosi di intraprendere l’inizio del percorso di scale-up con un partner di eccezione come United Ventures e con il supporto diretto di Massimiliano Magrini e Giulia Giovannini. Sono sicuro che l’assetto raggiunto permetterà a Young Platform di diventare leader del mercato italiano entro la fine dell’anno. Siamo ancora agli inizi di questo settore e siamo convinti che con il supporto di questo partner di eccezione, Young Platform sarà in grado di ritagliarsi, partendo dal mercato italiano, un ruolo di rilievo a livello europeo ed internazionale”.

La fase successiva di Young Platform

In soli tre anni la startup ha saputo dimostrare le sue capacità diventando la realtà più promettente nel settore delle valute digitali, vantando anche una community composta da più di 300.000 utenti complessivi. Adesso Young Platform, grazie al cospicuo investimento, potrà crescere ancora di più attuando un rafforzamento tecnologico della piattaforma e sviluppando nuovi prodotti, che gli consentiranno di affermarsi ancora di più nel panorama crypto a livello italiano e internazionale.

Oltre al tema education, con cui Young Platform vuole semplificare l’accesso al mondo delle criptovalute grazie anche ad un’intensa attività educativa e di divulgazione della tecnologia blockchain e delle sue applicazioni, verrà potenziato ulteriormente anche quello della compliance, infatti, come precisa Massimiliano Magrini, Managing Partner di United Ventures:

“La tecnologia blockchain e il settore delle criptovalute sono arrivati a un punto di svolta. Educazione finanziaria e compliance saranno fondamentali per passare alla fase successiva e dare a sempre più persone accesso a questa asset class in evoluzione e finora riservata a una cerchia troppo ristretta di utenti”.

Argomenti

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.