Web Marketing Festival: conclusa la tre giorni dedicata all’innovazione digitale e sociale

Martino Grassi

4 Dicembre 2020 - 13:38

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Si è concluso il Web Marketing Festival un evento ibrido interamente dedicato all’innovazione tecnologica e sociale che ha attirato un milione di utenti.

Web Marketing Festival: conclusa la tre giorni dedicata all'innovazione digitale e sociale

Si è concluso il Web Marketing Festival, il principale evento italiano dedicato all’innovazione digitale e sociale, quest’anno in forma ibrida, nel pieno rispetto delle misure di prevenzione e contenimento del coronavirus.

Una tre giorni (dal 19 al 21 novembre) che è riuscita ad attrarre più di un milione di utenti grazie ai numerosi eventi dell’agenda che spaziavano dall’attualità alla formazione professionale fino all’attualità, arte e tecnologia.

Web Marketing Festival: tre giorni dedicati alla tecnologia e al digitale

Anche quest’anno il Web Marketing Festival è volto al termine, e le cifre parlano chiaro: 50 sale formative online e un Mainstage con oltre 70 ospiti, per un totale di 157 ore di Festival in diretta live, ai quali si aggiungono 60 eventi, oltre 600 speaker da tutto il mondo e un’Area Expo con più di 130 aziende.

Una manifestazione in cui sono stati affrontati vari temi di attualità e dell’innovazione tra cui robotica, digitalizzazione, legalità, smart working, diritti umani, sostenibilità e sanità. La conduzione dell’evento, trasmesso in streaming è stata affidata a Cosmano Lombardo, CEO di Search On e ideatore del WMF, affiancato da Diletta Leotta e Giorgia Rossi.

Gli ospiti del WMF

Professionisti, esperti e ospiti istituzionali hanno potuto affrontare i temi più caldi dell’attualità e dell’innovazione. Tra questi, il Sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano, che ribadito l’importanza del social welfare e dello sviluppo di filiere di lavoro, i cavalli su cui puntare per uscire dall’emergenza.

Il Sottosegretario al lavoro Francesca Puglisi ha avuto modo di affrontare il tema dello smart working, ormai divenuto più una necessità che un’opportunità, precisando che “ad oggi sono attive procedure semplificate per la burocrazia relativa allo smart working. Credo sia ormai un processo di fatto irreversibile e che lo sviluppo di queste nuove modalità di lavoro siano un beneficio per tutti”.

E ancora Philip Kotler, che insieme a Christian Sarkar, è stato intervistato da Paolo Iabichino e Sabina Addamiano sul suo libro “Brand Activism”, ribadendo l’importanza della responsabilità sociale delle aziende e infine il presidente della Rai Marcello Foa ha parlato di servizio pubblico, innovazione e digitale.

Tra gli ospiti anche Andrea Scanzi, l’attore Alessandro Borghi, Filippo Fonsatti, Luciano Messi, Francesco Giambrone e molti altri.

La prossima edizione del WMF

Durante l’ultima edizione del Web Marketing Festival è andata in scena anche la finale della Startup Competition più grande d’Italia, trasmessa in diretta dallo studio televisivo del WMF, che ha visto trionfare lightScience e FlowPay, aggiudicandosi rispettivamente il premio della giuria di investitori e quello assegnato dal pubblico.

Nella giornata di chiusura è stata lanciata anche la prossima edizione del WMF in programma per il 24, 25 e 26 giugno 2021 che andrà ad arricchire la propria agenda con nuovi eventi verticali come l’Innovation Film Fest, l’E-commerce Festival, il Book Fest e il Digital Tourism Festival.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories