Secondo indiscrezioni provenienti dai soliti bene informati, Volvo starebbe attualmente lavorando a un nuovo SUV di punta chiamato XC100 che nella sua gamma andrebbe a collocarsi sopra l’XC90 come nuovo modello di punta.

Volvo XC100: il maxi SUV arriverà entro la fine del 2022

Le prime voci affermano che la XC100 andrebbe a fare concorrenza a vetture quali la BMW X7 e la Mercedes-Benz GLS, essendo più grande dell’attuale Volvo XC90. Altri però ipotizzavano si potesse semplicemente trattare di una versione più sportiva della XC90.

Un nuovo rapporto di Auto Express cerca di chiarire la confusione che circonda la Volvo XC100 confermando che il modello competerà con X7 e GLS. Secondo il famoso magazine automobilistico inglese, la XC100 sarà costruita sull’imminente piattaforma per auto SPA2 di Volvo perché l’attuale piattaforma SPA non può gestire nulla di più grande della XC90.

Il SUV sorgerà sulla piattaforma SPA2

La piattaforma SPA2 di Volvo ospiterà veicoli lunghi fino a 550 cm, il che significa che l’XC100 dovrebbe essere più lungo di X7 e GLS. Secondo quanto riferito, l’XC100 sarà circa 30 cm più lungo dell’XC90, il che significa che supererà sia l’X7 che il GLS in termini di dimensioni pure. Con più lunghezza, l’XC100 dovrebbe teoricamente offrire più spazio per le gambe rispetto ai suoi concorrenti.

Secondo quanto riferito, Volvo ha dato alla XC100 un codice di progetto interno di V616. Il primo «6» specifica che questo è il modello di Volvo più grande, il «1» indica che si tratta di un modello di prima generazione e il secondo «6» lo identifica con una carrozzeria da SUV.

Questo modello arriverà in versione ibrida, PHEV, benzina ed elettrica pura. Questo SUV dovrebbe avere anche un gemello a marchio Polestar completamente elettrico. Il suo arrivo è previsto entro la fine del 2022.