Il prossimo 2 marzo sarà una giornata importante per Volvo. La casa automobilistica svedese che fa parte del gruppo Geely ha infatti appena comunicato che il suo secondo modello elettrico sarà svelato proprio in quella data.

Questa auto tra l’altro non sarà l’unica novità che Volvo lancerà nel prossimo futuro. Infatti il marchio svedese ha approfittato di questa comunicazione per confermare la sua intenzione di lanciare una nuova auto elettrica ogni anno fino al 2025.

Il 2 marzo Volvo presenterà ufficialmente una nuova auto elettrica

Per quanto riguarda questo secondo modello che sarà svelato il prossimo 2 marzo, il numero uno della casa svedese, l’amministratore delegato Hakan Samuelsson si è limitato a dire che si tratterà di un’auto che utilizzerà la medesima architettura modulare compatta (CMA) della Volvo XC40 Recharge ma avrà un corpo più aerodinamico.

Samuelsson non ha voluto dire di quale modello si tratta limitandosi a confermare che questa auto elettrica che sarà presentata a marzo non sarà un’erede diretta della berlina V40.

Al momento non è ancora chiaro di quale modello esattamente si possa trattare

I soliti bene informati ipotizzano che questa futura vettura elettrica di Volvo possa trarre ispirazione dal cosiddetto Concept 40.2, che in effetti è più aerodinamico rispetto alla XC40 grazie a un design fastback high-riding.

Non tutti però sono convinti che si tratti di un modello di questo tipo. Infatti quel concept ha già dato origine a Polestar 2 e sembra improbabile che anche Volvo voglia realizzare un suo modello.

Vedremo nelle prossime settimane a proposito di questo futuro veicolo elettrico se emergeranno nuovi dettagli e se finalmente capiremo di che tipo di auto si tratterà e quali saranno le sue principali caratteristiche.