Voli scontati per il Sud Italia: la novità in Legge di Bilancio

Contro il caro voli di Natale il Senato approva le tariffe sociali per studenti e lavoratori fuorisede. Aerei scontati del 30% per tornare a casa durante le festività: ecco l’emendamento alla Legge di Bilancio 2020.

Voli scontati per il Sud Italia: la novità in Legge di Bilancio

Caro voli e tariffe sociali sono gli argomenti più caldi di questo periodo prefestivo. Dopo settimane di polemiche, ecco arrivare buone notizie per i meridionali (specie siciliani) che per tornare a casa in aereo a Natale sono costretti a spendere cifre da capogiro.

Secondo quanto previsto da un emendamento alla Legge di Bilancio 2020, i fuori sede avranno aerei scontati per tornare al Sud durante le festività natalizie. Tutti coloro che si sono spostati in altre regioni d’Italia per motivi di studio o di lavoro potranno usufruire di una tariffa agevolata sui voli verso casa, per trascorrere le vacanze in famiglia risparmiando notevolmente sui prezzi dei biglietti che sotto Natale possono essere esorbitanti.

Vediamo come funziona lo sconto voli per i fuori sede, chi ne ha diritto e come fare per richiederlo una volta approvato.

Voli in sconto per fuorisede in arrivo con Legge di Bilancio 2020

Tornare al Sud in aereo per le vacanze di Natale può avere costi proibitivi. Un volo da Milano a Palermo costa fino a 800 euro durante il periodo delle festività, mentre mete internazionali come Malta e Londra hanno un prezzo molto più basso (a volte tra i 9 e i 20 euro).

Insomma, tornare in Sicilia a Natale è un piacere per pochi e il problema è diventato una questione nazionale, tanto che il Governo ha deciso di affrontare l’urgenza del caro voli per la Sicilia introducendo tariffe sociali sugli aerei per i fuorisede.

Come comunicato dal viceministro ai trasporti Giancarlo Cancellieri, è stato recentemente presentato in Commissione Finanze del Senato l’emendamento sulle tariffe agevolate verso il Sud, per permettere di viaggiare verso la Sicilia con uno sconto del 30-40% sul prezzo del biglietto.

Caro voli Sicilia, tariffe sociali: chi ne ha diritto

Lo sconto sui biglietti per il Sud presentato con l’emendamento per ora è riservato solo ai fuori sede che viaggiano verso e dalla Sicilia, ma non è da esclusa la possibilità che le tariffe sociali in futuro potranno essere previste anche per Calabria, Basilicata, Puglia e Campania.

Al momento possono richiedere lo sconto sui voli per i fuorisede da e verso il Nord per gli aeroporti di Palermo e Catania:

  • gli studenti siciliani fuori sede;
  • cittadini residenti in Sicilia che viaggiano per curarsi fuori dalla regione;
  • cittadini residenti in Sicilia disabili in possesso della 104;
  • lavoratori siciliani fuori sede con reddito personale inferiore ai 20mila euro.

Come avere lo sconto sui voli per la Sicilia

La proposta dell’attivazione delle tariffe sociali per i fuori sede siciliani non è stata ancora approvata, ma una volta entrata in vigore sarà possibile avere gli sconti tramite la registrazione e l’iscrizione ad un portale dedicato.

Inserendo i propri dati verrà generato un codice sconto che permetterà di pagare i voli tra il Nord e la Sicilia con le agevolazioni previste dalla legge.

Leggi anche Legge di Bilancio 2020: cosa prevede? Novità e testo della finanziaria

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Legge di Bilancio 2020

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.