Viaggi, i Paesi ad altissimo rischio Covid: la lista

9 Settembre 2021 - 10:42

condividi

Il CDC ha aggiornato l’elenco dei Paesi più pericolosi per l’ondata di contagi. Ecco quali sono per i viaggiatori le destinazioni a più alto rischio Covid.

Viaggi, i Paesi ad altissimo rischio Covid: la lista

Tra regole anti-contagio e obbligo di green pass abbiamo ripreso più o meno tutti a viaggiare. Ma la pandemia non è finita, le varianti corrono e le autorità monitorano costantemente la situazione a livello regionale e globale per diramare avvisi di viaggio a chi si appresta a partire.

Il CDC, Centers for Disease Control and Prevention, ha pubblicato nuove linee guida per gli spostamenti in entrata e in uscita dagli USA, allertando i viaggiatori sulle destinazioni a più alto rischio contagi da Covid.

Covid, i Paesi a rischio altissimo per chi viaggia

L’elenco con gli avvisi di viaggio è stato aggiornato martedì e vede unirsi ai Paesi più rischiosi per i turisti per via dell’ondata di variante Delta alcune mete molto amate e popolari tra i vacanzieri.

L’elenco si basa su una scala che va dal livello 1 (rischio basso) al livello 4 (rischio molto alto). I Paesi che rientrano nella categoria di livello 4 hanno avuto più di 500 casi ogni 100.000 residenti negli ultimi 28 giorni, secondo i criteri CDC. Il livello 3 include destinazioni che hanno registrato da 100 a 500 casi ogni 100.000 abitanti negli ultimi 28 giorni. Ecco quali sono

Alcuni dei luoghi di vacanza più visitati del mondo si trovano nella lista di livello 4 del CDC, come Brasile, Giamaica, Bahamas, Puerto Rico, Polinesia francese, Thailandia, Cuba, Fiji, Panama e Turchia. Tra questi anche Paesi europei come Spagna, Grecia, Estonia, Portogallo, Francia, Svizzera, Irlanda, Regno Unito e Islanda.

Per l’Italia, che nella scala di rischio CDC è al livello 3 ossia “a rischio alto”, l’avviso è di essere completamente vaccinati prima di viaggiare. “Le persone non vaccinate dovrebbero evitare i viaggi non essenziali verso l’Italia”, mette in guardia l’agenzia. Malta e Paesi Bassi, che erano al livello 4 la scorsa settimana, sono passati al livello 3.

Viaggiare solo se completamente vaccinati

Nella sua guida ai viaggi il CDC ha raccomandato di evitare tutti i viaggi internazionali se non si è completamente vaccinati. “I viaggiatori che hanno completato il ciclo vaccinale hanno meno probabilità di contrarre e diffondere il Covid-19. Tuttavia i viaggi internazionali comportano ulteriori rischi e anche i viaggiatori completamente vaccinati potrebbero essere maggiormente a rischio di contrarre e potenzialmente diffondere alcune varianti di Covid-19” avvisa il CDC.

Argomenti

Iscriviti a Money.it