USA contro Cina alla conquista dell’Asia: è sempre più Guerra Fredda?

Violetta Silvestri

25 Settembre 2021 - 12:27

condividi

Prosegue la strategia USA di alleanze in ottica anti-Cina. L’Asia sempre più terra di conquista e segnale di una Guerra Fredda in atto. Cos’è il Quad e cosa aspettarsi?

USA contro Cina alla conquista dell'Asia: è sempre più Guerra Fredda?

Una Guerra Fredda che si intensifica tra USA e Cina?
Le ultime mosse di Biden mascherano - ma non troppo - una strategia di alleanze precisa e volta a consolidare relazioni anti-Pechino.

L’ultima mossa è il vertice Quad, Quadrilateral Security Dialogue, per rafforzare la partnership tra USA, India, Giappone, Australi nella regione indo-pacifica.

Cosa significa e cosa aspettarsi tra Cina e USA?

L’alleanza Quad rafforza l’asse USA anti-Cina: di cosa si tratta

I leader di Stati Uniti, Giappone, India e Australia hanno promesso venerdì di collaborare per una regione indo-pacifica “libera e aperta”, non minata dalla coercizione. Il primo vertice tra gli Stati svoltosi di persona ha di fatto presentato un nuovo fronte unito dalle preoccupazioni sulla Cina.

La potenza asiatica non è stata mai nominata nelle dichiarazioni ufficiali, ma resta un bersaglio comune.

L’incontro di due ore alla Casa Bianca del Quad, come viene chiamato il raggruppamento delle quattro maggiori democrazie, sarà seguito da vicino a Pechino, che ha criticato il gruppo come «destinato a fallire».

“Noi sosteniamo lo stato di diritto, la libertà di navigazione e sorvolo, la risoluzione pacifica delle controversie, i valori democratici e l’integrità territoriale degli Stati”, secondo la dichiarazione congiunta a termine del vertice.

La loro dichiarazione ha menzionato spesso la necessità di un approccio basato sulle regole, in una regione in cui la Cina ha cercato di mostrare i muscoli.

Il Quad ha annunciato diversi nuovi patti, tra cui uno per rafforzare la sicurezza della catena di approvvigionamento per i semiconduttori e per combattere la pesca illegale e aumentare la consapevolezza del dominio marittimo.

Ha anche lanciato una partnership 5G e prevede di monitorare i cambiamenti climatici.

Non è un caso che sia stata menzionata la sicurezza informatica tra gli obiettivi, in una corsa al dominio tecnologico che vede proprio USA e Cina in primo piano.

Si allarga la Guerra Fredda?

Un conflitto senza armi ma a colpi di patti strategici e di egemonia: è questo che fonda ormai il rapporto USA-Cina? Le prove sul campo dicono di sì.

D’altronde proprio Biden, nello spiegare il ritiro dall’Afghanistan, ha dichiarato che il nemico di Washington è Pechino.

Il vertice Quad è avvenuto poco più di una settimana dopo che Stati Uniti, Gran Bretagna e Australia hanno annunciato un patto di sicurezza AUKUS, che fornirà all’Australia sottomarini a propulsione nucleare, una mossa duramente denunciata da Pechino.

I funzionari statunitensi avevano cercato di minimizzare l’aspetto della sicurezza del Quad prima dell’incontro, anche se i membri svolgono insieme esercitazioni navali e condividono le preoccupazioni per il crescente potere della Cina e i tentativi di esercitare pressioni su tutti e quattro i Paesi.

Il commento di Pechino di questi ultimi incontri è stato al veleno: ha denunciato il Quad come una costruzione da Guerra Fredda e affermato che l’alleanza AUKUS intensificherebbe una corsa agli armamenti regionale.

Argomenti

# Asia

Iscriviti a Money.it