USA verso un nuovo piano di stimoli: assegni diretti e non solo

I democratici USA stanno preparando un nuovo pacchetto di stimoli. Cosa prevede?

USA verso un nuovo piano di stimoli: assegni diretti e non solo

Gli Stati Uniti stanno preparando un nuovo pacchetto di stimoli volto al sostegno dell’economia a stelle e strisce, messa con le spalle al muro dall’emergenza coronavirus.

2,4 miliardi di dollari: a tanto ammonterà il piano allo studio dei democratici della Camera e punterà all’introduzione di nuove misure particolarmente rilevanti.

USA: cosa prevede nuovo pacchetto stimoli

Stando a quanto riportato dalla Cnbc, che ha citato una persona a conoscenza della materia, i democratici della House of Representatives starebbero cercando di portare avanti la costruzione del citato pacchetto di stimoli da 2,4 miliardi di dollari.

Un piano più piccolo rispetto ai precedenti, che comunque prevederà misure decisamente importanti tra cui:

  • maggiore assicurazione contro la disoccupazione;
  • pagamenti diretti agli americani;
  • finanziamenti per prestiti alle piccole imprese del Paycheck Protection Program;
  • aiuti alle compagnie aeree.

L’obiettivo dei democratici? Riprendere i negoziati con la Casa Bianca sugli stimoli economici dopo l’interruzione dei colloqui verificatasi il mese scorso.

Le discussioni in merito in realtà non sono mai state accantonate del tutto, ma sono tornate sulla cresta dell’onda proprio nel pieno dei timori riguardanti il recupero economico degli USA, resi più concreti anche dalle ultime dichiarazioni della Federal reserve.

Al momento non sono trapelati dettagli aggiuntivi sul nuovo pacchetto di stimoli USA, per cui le prossime discussioni saranno monitorate con costante attenzione.

Argomenti:

Stati Uniti

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories