UBI Banca: delisting da Piazza Affari

Da oggi, lunedì 5 ottobre, è scattato il delisting di UBI Banca da Piazza Affari.

UBI Banca: delisting da Piazza Affari

A Piazza Affari è delisting per UBI Banca.

Come già annunciato e previsto, il titolo bancario lascia il listino, facendo avanzare l’offerta pubblica di acquisto di Intesa San Paolo.

Proprio una settimana fa, da Ca de’ Sass era giunta la notizia dell’ufficialità della revoca delle azioni UBI Banca dalla quotazione sul mercato azionario per il giorno 5 ottobre 2020.

Delisting dalla Borsa di Milano per UBI Banca

Giornata cruciale per i titoli bancari a Pizza Affari. Lunedì 5 ottobre sono diverse le società di credito sotto i riflettori.

Sulla scena, anche UBI Banca per l’ufficialità del delisting, con la revoca della quotazione. La scalata del gruppo Intesa San Paolo aggiunge, quindi, una tappa verso la realizzazione.

Come annunciato lo scorso 29 settembre, oggi 5 ottobre è stata avviata la procedura di trasferimento a Intesa Sanpaolo delle azioni UBI Banca restanti, con relativo pagamento. Il passaggio sancisce di fatto la revoca dei titoli UBI Banca dalla quotazione a Piazza Affari.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO