Trump, sondaggio shock: per gli americani è lui il peggior presidente della storia

Secondo un sondaggio fatto da YouGov/The Economist, per il 41% degli americani è Donald Trump il peggior presidente della storia degli Stati Uniti.

Trump, sondaggio shock: per gli americani è lui il peggior presidente della storia

Che Donald Trump, anche negli Stati Uniti, non fosse particolarmente apprezzato è cosa nota. Il fatto però che per il 41% degli americani in questi neanche due anni di permanenza alla Casa Bianca sia stato il peggior presidente della storia, è un dato che deve mettere in allarme il tycoon.

Il responso di questo sondaggio condotto da YouGov/The Economist arriva proprio mentre in America ci si prepara alle Midterm elections, dove Trump rischia un tracollo perdendo così la maggioranza alla Camera dei Rappresentanti.

Trump il peggior presidente della storia

Tra il 19 e il 21 agosto scorso YouGov assieme al The Economist ha condotto una serie di sondaggi, intervistando 1.500 cittadini adulti americani su temi legati alla politica nel loro paese.

Tra i vari quesiti posti spicca quello su chi fosse stato il peggior presidente della storia degli Stati Uniti: per una larghissima maggioranza, il 41% degli intervistati, si tratta di Donald Trump.

Più staccato in questa speciale graduatoria Barack Obama con il 28%, mentre con il 5% a testa ci sono George W. Bush e Richard Nixon. Tutti gli altri presidente non hanno fatto registrare percentuali superiori al 2%.

C’è da dire però che Barack Obama può rallegrarsi per essere stato votato dal 16% degli intervistati come il miglior presidente di sempre, superato da Abraham Lincoln che risulta primo con il 17%. Soltanto il 6% invece ha risposto in favore di Donald Trump.

Come suo solito l’attuale inquilino della Casa Bianca non dovrebbe aver preso molto bene il responso di questo sondaggio, visto che con un post su Twitter parla di fake news per farlo apparire cattivo e malvagio.

Con ogni probabilità il riferimento è proprio all’indagine di YouGov, ma anche altri sondaggi sulle Midterm elections non sembrerebbero sorridere a Trump tanto che i Democratici vengono dati in vantaggio al 46,9% contro il 40,1% dei Repubblicani.

Se così fosse alle elezioni del 6 novembre il tycoon si potrebbe ritrovare negli ultimi due anni del suo mandato con una maggioranza dem alla Camera dei Rappresentanti.

Non è un caso che il Presidente ultimamente stia entrando pesantemente nella campagna elettorale, cercando così di scongiurare in questi mesi che mancano al voto una sconfitta che potrebbe pesare molto nella sua prosecuzione alla Casa Bianca.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Donald Trump

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.